Adolescenza (istruzioni per l'uso)

Una selezione di libri sull’adolescenza a uso e consumo di genitori apprensivi, per adolescenti recidivi (quelli che continuano ad avere quindici anni anche se canuti), per ragazze che amano sognare altri mondi o guardano con gli occhi lucidi le debuttanti in tv.

Adolescenti perenni, nostalgici, quelli che ascoltano Please, Please, Please Let Me Get What I Want degli Smiths ricordando gli anni ’80 e la pubblicità di una birra, quelli che ancora escono con il compagno di banco del liceo e vanno a trovare periodicamente gli amici dell’estate che ha cambiato la loro vita, quelli che hanno sposato il più bello/la più bella della scuola oppure la sognano ancora. A costoro consigliamo Noi siamo infinito: la storia di un ragazzo diverso dagli altri che vive la brutta morte del suo migliore amico e la scoperta del mondo portandoci dentro ai suoi sentimenti. Vedete il film, se vi capita (ma è più bello il libro).



Per rimanere sulle note della nostalgia ecco un King d’annata, con uno dei suoi racconti più belli (da cui è stato tratto il film Stand by me, con River Phoenix) Il corpo nella raccolta Stagioni diverse. Cosa succede a quattro ragazzini alla ricerca del cadavere di un coetaneo?
Sempre uno Stephen King nostalgico in Joyland: anche se il protagonista ha 19 anni e sta per uscire dall’adolescenza, quella che vive è la sua “estate di passaggio”, quella più bella, quella che lo fa diventare un uomo (e perdere la verginità), che gli insegna il valore dell’amicizia e l’amarezza della perdita.
 
Gli adolescenti degli anni ’80 versus l’adolescenza al tempo dei social: prendete un gruppo di ragazzini con l’ossessione per Hollywood, per le star (anche e soprattutto quelle divenute famose per non aver fatto niente) e per i loro bei vestiti; date loro gli strumenti (siti web e social) per conoscere indirizzi di casa e spostamenti in tempo reale delle vittime predestinate; aggiungete mamme che alimentano l’ossessione dei figli/figlie per la fama, sostenendoli nel partecipare ai reality; condite con incoscienza, deliri di grandezza e di onnipotenza, e un pizzico di stupidità. Eccovi servito un saggio sugli adolescenti americani di Bling Ring, quelli che hanno svaligiato la casa di Paris Hilton (e non solo) trovando la chiave sotto lo zerbino di casa.
 
Un romanzo dedicato agli adolescenti: L’ultima canzone di Nicholas Sparks  da leggere se volete continuare a vivere l’ebbrezza del primo amore. Tante lacrime versate su una delle frasi più note del libro “a volte devi stare lontano dalle persone che ami, ma non significa che le ami di meno, a volte questo te le fa amare ancora di più...”. Dedicato a quanti/quante si sono separati dal loro grande primo amore a fine estate.
 
E poi ci sono gli adolescenti distopici: la protagonista di The Selection confusa e combattuta tra l’amore verso un suo parigrado e le attenzioni di un principe che cambierebbe la sua vita, e Grey, il protagonista di Taken, che per scoprire il mistero che sta dietro allo strano paese in cui vive (rinchiuso tra mura, da cui i ragazzi scompaiono appena compiuti 18 anni) scappa e si catapulta in un’incredibile avventura - ovviamente non sa solo.
 
Minimo comune denominatore? L’amore e l’incoscienza, gli ingredienti più belli dell’adolescenza.



Più venduti

Eventi


Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.


vedi tutti