• Narrativa

    Alcantara

    Jean Marie Blas de Roblès

    L'inquieto Eléazard è corrispondente per il suo giornale ad Alcântara, una città quasi fantasma nel Nordeste brasiliano. Un giorno riceve un misterioso manoscritto con la biografia inedita del gesuita Athanasius Kircher, geniale e avventuroso erudito del Seicento. Il giornalista comincia così un'indagine a cavallo tra realtà e finzione, come se il viaggio straordinario nell'universo di Kircher si rispecchiasse nelle proprie vicende, e in quelle di altri affascinanti personaggi attorno a lui, tutti impegnati a cercare il senso della vita. Un romanzo sontuoso, pirotecnico, una storia meravigliosa avvolta in un alone di leggenda e di magia.
    + Leggi tutto
    commenti


Jean Marie Blas de Roblès

Jean-Marie Blas de Roblès, viaggiatore e poliglotta, nasce nel 1954 in Algeria. Studia filosofia alla Sorbona e poi storia al Collège de France. Passa un periodo in Brasile come insegnante e direttore della Casa della cultura francese all'Università di Fortaleza, dove scrive la sua prima raccolta di racconti che gli vale il premio dell'Académie française. Trascorre poi periodi in Cina, in Tibet, a Palermo, ma anche nello Yemen e in Indonesia. Dal 1986 fa parte della missione archeologica sottomarina francese in Libia e partecipa agli scavi in Tripolitania. Nel 1989 abbandona l'insegnamento per dedicarsi alla scrittura. Autore di romanzi, saggi e novelle, con quest'opera nel 2008 ha vinto il premio Médicis, il premio Jean Giono, il premio FNAC, ed è stato finalista del premio Goncourt.

Visita il sito dell'autore.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978886061676
  • ANNO DI USCITA
    2010
  • PAGINE
    742


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti