• EDIZIONE FUORI COMMERCIO
  • Storie e personaggi

    Applausi e sputi

    Vittorio Pezzuto

    Le due vite di Enzo Tortora

    Giornalista colto e brillante, profondo innovatore del linguaggio televisivo e radiofonico, strenuo difensore della libertà di antenna, Enzo Tortora è uno dei personaggi più popolari del Paese. Con l'arresto del 17 giugno 1983, gli italiani scoprono attoniti che l'uomo che ogni venerdì sera è ospite fisso delle loro case con la trasmissione dei record Portobello altro non sarebbe che un camorrista e uno spacciatore di droga. L'istantanea che lo ritrae con le manette ai polsi fra due carabinieri riesce così a deturpare la sua immagine pubblica, cancellando in un colpo solo la carriera nitida e coerente di un uomo che non ha mai barattato la propria coscienza. Scaraventato in carcere, Tortora scoprirà suo malgrado che esiste un'altra Italia, molto più vera e dolente di quella che lui stesso credeva di conoscere. E ben presto la lunga detenzione e un processo kafkiano trasformeranno il suo dramma personale nel simbolo vivente della giustizia ingiusta. Eletto deputato europeo e presidente del Partito radicale, combatterà fino all'ultimo dei suoi giorni per i diritti dei detenuti e contro una magistratura irresponsabile per i propri errori.
    Visitate il sito www.tortora.tv
    + Leggi tutto
    commenti


Vittorio Pezzuto

Vittorio Pezzuto

Vittorio Pezzuto (Genova 1966) è giornalista professionista. In questi ultimi anni ha collaborato con Radio Radicale e scritto per Il Foglio, Il Riformista, Il Secolo XIX, Vanity Fair, Smoking e Ideazione.com. Iscritto al Partito radicale dal 1983, ha ricoperto incarichi istituzionali e politici. Già segretario nazionale della Lista Pannella, è tra i promotori del network Decidere.net

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882004474
  • ANNO DI USCITA
    2008
  • PAGINE
    544
  • EDIZIONE FUORI COMMERCIO


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti