Addio a Eduardo Galeano: la voce aperta dell'America Latina

14/04/2015

News


  • ADDIO A GALEANO, «LA VOCE APERTA» DELL’AMERICA LATINA

     

    Pubblicato nel 1971, con un successo che rese l’autore famoso in tutto il mondo, Le vene aperte dell’America Latina è un reportage che attraversa cinque secoli di storia del continente latinoamericano per raccontare il saccheggio delle sue preziose risorse: l’oro e l’argento, il cacao e il cotone, il petrolio e la gomma,  il rame e il ferro, braccia da lavoro a poco prezzo.

    Tesori depredati sistematicamente: fin dai tempi della conquista spagnola, le potenze coloniali hanno prosciugato le ricchezze di quella terra rigogliosa, lasciandola in condizioni di estrema povertà. Un testo illuminante che ha avuto più di cento edizioni in America Latina, nonostante la sua diffusione sia stata bandita sotto le dittature militari in Argentina, Cile ed Uruguay come strumento di «corruzione giovanile».

    Un libro che, intrecciando l’analisi storica ed economica con il racconto delle passioni di un popolo sfruttato e sofferente, è diventato un classico della letteratura mondiale.


Commenti