Ci sono donne e donne...

5/03/2014

Cosa succede in città


  • Ci sono donne e donne... 


    Ci sono quelle che proprio all’amore non ci credono, come Miranda, protagonista di Amori a tempo determinato di Eliselle, capace di fornire prove “matematiche” della grande bufala dell’amore eterno. In fondo, cosa può durare per sempre in un mondo soggetto a senescenza e scadenza?


    Ci sono donne che sanno ritagliarsi sempre e comunque un proprio spazio da dedicare a se stesse, per coltivare un amore segreto che dura da sempre, un solo giorno all’anno. Ecco Léonie, una delle protagoniste più amate tra i romanzi di Sveva Casati Modignani.


    Ci sono quelle che riescono a stare bene con se stesse e che lavorano affinché anche altre donne possano risolvere i propri problemi e “liberare” la propria vita da sofferenza, frustrazione, dubbi. Lucia Giovannini indica a tutte le altre donne la strada verso la felicità.


    Ma ci sono anche donne che per quanto belle, ricche, eleganti sono disperatamente sole. La biografia di Lady Diana ci racconta l’ultimo amore della principessa triste, di un’icona, elegante, glamour, bellissima che però non riuscì a realizzare l’unico sogno che aveva sin da bambina: l’amore.


    Ci sono donne che lottano: come Daniela Spera, la protagonista del romanzo di Cristina Zagaria Veleno, che torna in una Taranto divenuta la città dei 256 camini ma non si arrende. Una battaglia contro il mostro dell’Ilva la cui polvere nera sta facendo morire, letteralmente, la sua città.


    Ci sono donne che usano perfettamente le parole per raccontare storie destinate a essere lette, rilette e tramandate. Come Toni Morrison che ha ricevuto il Premio Nobel per la letteratura con Amatissima e che con A casa ci regala un altro indimenticabile romanzo sull’amore, la passione, la violenza.


    E ci sono quelle che vorrebbero farsi perdonare. Come Olivia, che per una vita ha consacrato il suo tempo al lavoro e alla carriera sottraendolo alla famiglia. Ma è una questione di scelte, che forse però i figli non riescono a perdonare, neanche dopo anni e anni. L’ultimo romanzo di Danielle Steel racconta proprio I peccati di una madre.


    Buona festa della donna a tutte! #8marzo #festadelladonna


Commenti