Deepak Chopra a Rimini dal 13 al 15 maggio

11/05/2016

Cosa succede in città


  • Dal 13 al 15 Maggio al Palacongressi di Rimini (via della Fiera 23) vi aspetta “Il benessere dell’anima”, evento organizzato da Hi-Performance, per proporre grandi nomi del panorama internazionale del benessere e della salute, intesi come risultato di un corretto stile di vita e dell'equilibrio psicofisico e spirituale.  

    Ospite d’onore Deepak Chopra, medico Ayurveda e autorità mondiale nel campo dell’interazione psicofisica, considerato “uno dei più autorevoli ponti tra scienza e spiritualità”.

    L’autore di La dimensione interiore, Guarirsi da dentro e non solo, affronterà temi di vitale importanza, aprendo così nuove vie di consapevolezza in ognuno dei partecipanti.

    INTERVISTA A DEEPAK CHOPRA

    1. In "Super geni" descrivi le scelte di vita per un benessere profondo divise in sei step: Alimentazione, Stress, Esercizio fisico, Meditazione, Sonno, Emozioni. Qual è (se c'è) il più importante, o quello che apporta un cambiamento più immediato alla nostra salute?

    Sicuramente la meditazione aumenta il nostro benessere ed i suoi benefici sono cumulativi, più la si pratica e migliori sono i risultati; praticarla assiduamente arreca vantaggi unici anche fisici – così come sottolinea la cultura occidentale - incidendo sulla pressione sanguigna, la frequenza cardiaca ed i sintomi legati allo stress.

    Tramite la meditazione regolare due volte al giorno si entra in contatto con lo Spirito , che è la scintilla divina presente in ognuno di noi ed in questo modo dobbiamo educare la mente a governare le emozioni.


    1. Spesso chi sta male sa che dovrebbe cambiare stile di vita, ma difficilmente ci riesce. Per esempio, un fumatore sa che dovrebbe smettere, o un obeso sa che dovrebbe modificare la sua alimentazione. Da che cosa dovrebbe partire chi desidera trovare la motivazione per cambiare?

    Ogni processo di cambiamento inizia con il compiere delle scelte che sono diverse da quelle che abbiamo fatto fino a quel momento. Fa re una scelta è difficile anche quando si tratta di piccole questioni quotidiane. Tra sapere cosa è bene per noi e farlo davvero c’è un bel divario!

    L’obiettivo di un cambiamento positivo alla settimana non è raggiungibile senza una strategia concreta e realmente praticabile. Ci sono tre principi con cui dobbiamo fare i conti quando si tratta di compiere delle scelte: 1) ci sono scelte facili e scelte difficili per ognuno di noi e la nostra trasformazione deve iniziare da piccole e facili scelte giuste 2) a volte le scelte sbagliate fanno sentire bene, ci gratificano momentaneamente ma quella sensazione di benessere inizia presto a svanire e dopo un po’ viene annullata dal senso di colpa; occorre quindi arrendersi ma con intelligenza cercando una gratificazione immediata da fonti migliori. Gestire con successo questo aspetto coinvolge la consapevolezza. 3) la gratificazione che procurano le scelte giuste è spesso differita. Man mano che facciamo piccole e facili scelte giuste cominceremo a sentirci sempre meglio e cominceremo ad impegnarci per non perdere il benessere acquisito.

    A funzionare non è l’incessante vagare da una soluzione a breve termine ad un’altra, ma occorre edificare una piramide di scelte facili che ci porteranno a risultati di lungo termine.


    Molte volte conduciamo una vita non del tutto salutare: fumiamo, beviamo, mangiamo troppo, siamo pigri e troppo stressati. Quali sono i consigli che daresti a chi vuole iniziare a cambiare stile di vita.

    Per chi vuole iniziare a cambiare stile di vita un elemento fondamentale è la perseveranza. Come si fa a "costruire e sostenere" la perseveranza? Con la convinzione, la lettura e rilettura dei libri didattici, applicando con costanza le innumerevoli tecniche descritte nei libri, la pazienza e...trovandosi dei compagni di studio con cui sostenersi e scambiarsi informazioni ed energia.

    Un passo decisivo,  il solo in grado di dare "una marcia in più", si ottiene tramite il contatto con la TRASCENDENZA (ciò che è al di là del corpo e della mente) e quindi iniziando a meditare. L’ottimo sarebbe: 1 ora di meditazione e 23 ore di auto-osservazione non giudicante.



    PER PARTECIPARE ALL'EVENTO

    I posti per l'evento sono limitati: per prenotazioni, a condizioni particolarmente convenienti fino al 28 aprile, scrivere a chopra@hiperformance.it o telefonare ai numeri 366 4059328 / 0636005152 

    Maggiori informazioni su www.ilbenesseredellanima.com




Commenti







Deepak Chopra

Deepak Chopra è specializzato in medicina interna e endocrinologia. È membro dell'American College of Physicians, dell'American Association of Clinical Endocrinologists e consulente della Gallup. Ha fondato il Chopra Center for Well Being (www.deepakchopra.com) e è presidente di Alliance for a New Humanity (www.anhglobal.org). La rivista Time Magaz...

leggi tutto