I fantastici 5 per dimagrire

4/05/2018

VOGLIOILMEGLIO.ME


  • È molto probabile che anche voi, come circa la metà della popolazione, volete dimagrire.

    Immaginate il risultato che vi piacerebbe raggiungere: stare bene, sani e in forma, più forti e felici, di sicuro non depressi e neppure stanchi. Volete trovare un rimedio per il problema di salute più diffuso: il sovrappeso.

    Allora continuate a leggere perché questo libro spiega come dimagrire, ma con un approccio diverso da quello delle diete tradizionali.

    Tutto ciò che leggerete vi aiuterà a mettervi in forma, ma voglio anche mostrarvi le strategie e le idee condivise dalle persone che dimagriscono. La mia conoscenza dell’argomento deriva dall’esperienza, dall’avere lavorato con migliaia di pazienti che hanno trasformato il proprio corpo con successo.

    In questo percorso, i Fantastici 5 vi aiuteranno. Vediamo come.

    Grassi buoni. Gli omega 3 riducono il grasso addominale. Secondo uno studio della rivista International Journal of Obesity, chi segue una dieta a basso apporto calorico e mangia salmone tre volte a settimana perde più grasso viscerale di chi ingerisce lo stesso numero di calorie ma senza mangiare pesce. Come funzionano i grassi buoni? Accelerano il metabolismo e riducono il senso di fame.

    Proteine di alta qualità. Sono ideali per aumentare il senso di sazietà e per costruire il tessuto muscolare. Inoltre, aiutano a perdere peso. Uno studio della New York University, per esempio, ha scoperto che il consumo di proteine, nelle quantità consigliate, produce minore accumulo di grasso. Inoltre, questi macronutrienti sono meno facili da digerire e quindi richiedono un maggior dispendio di calorie rispetto ad altri cibi: di fatto, non assumiamo tutte le calorie che contengono perché una parte viene consumata per la digestione.

    Frutta e verdura in abbondanza. Le fibre, di cui frutta e verdura sono ricche, aumentano il senso di sazietà e quindi vi aiutano a non esagerare a tavola. Assumetene in abbondanza a colazione, vi sosterranno per tutto il giorno. Tre studi recenti confermano che i vegetariani perdono più peso degli onnivori: non significa che la carne faccia male, ma che i vegetariani tendono a consumare più verdure.

    Carboidrati che danno energia. I glucidi complessi tengono a bada la fame. Uno studio recente dimostra che una dieta basata su cereali integrali permette di bruciare 92 calorie al giorno in più rispetto a un regime basato su cereali raffinati.

    Dolci per le occasioni speciali. Occorre fare attenzione. Esagerare con questi cibi aumenta il livello della glicemia e la sensazione di fame, ma se consumati in maniera opportuna, anche i dolci possono favorire il dimagrimento. Uno studio condotto in Italia ha dimostrato che coloro che mangiano cioccolato fondente (con almeno il 70% di cacao) vedono ridursi la circonferenza addominale dopo una settimana. Questo succede perché il cacao ha proprietà antinfiammatorie e aiuta la sensibilità insulinica, quindi influenza i meccanismi di accumulo del grasso nel corpo.

    Laiuto in più: UN SOTTACETO AL GIORNO TOGLIE IL MEDICO DI TORNO

    Alcuni studi recenti dimostrano che uno o due cucchiai di aceto aggiunti ad alimenti a elevato indice glicemico possono abbassare lo zucchero nel sangue e aumentare il senso di sazietà. È facile met­tere in pratica questa scoperta: usate olio e aceto per condire l’insalata, oppu­re mangiate un po’ di sottaceti come spuntino. Se non altro, soddisferanno la voglia di masticare qualcosa di croccante.


Commenti


Mehmet Oz

Mehmet Oz

leggi tutto



Dal Blog di Sperling vai al Blog


Autori



vedi tutti

Become a fan

Eventi



vedi tutti

Più venduti