La religione gattolica: vi spieghiamo cos'è!

3/10/2016

News


  • La religione Gattolica


    I gattolici potranno approfondire la lettura dei Testi Sacri, quali Il Vecchio e Il Nuovo Miagolamento, I Vanpeli Gnaulistici, Il Soriano, Il Miao Te Ching, Il Ghattapada, La Bhagattacc’ gītā. Si accosteranno alle diverse Confessioni e agli Ordini gattolici, conosceranno i Luoghi e le Figure del culto. Impareranno I canti sacri dei Gatti e diffonderanno il Miagos presso i non ancora gattolici, insegnando loro la corretta adorazione del Gatto secondo I canoni esoterici ed essoterici.

    I diritti d’autore sono devoluti ai gattili e alle associazioni animaliste. Regalatelo! Aiuterete tanti Gatti sans papiers a trovare una buona famiglia.

    Scopo del libro è l’adozione del Gatto, ovvero il raggiungimento dell’armonia.

    Grazie, e buon divertimento!


    La religione Gattolica  rappresenta la religione con più fedeli al mondo, in quanto molto spesso i cristiani, i protestanti, gli ebrei, gli ortodossi, i musulmani, i buddhisti, gli induisti e anche gli atei conclamati sono fedeli gattolici.

    La religione gattolica è l’unica religione al mondo che mette tutti d’accordo. Da perfetti sconosciuti, i gattolici di tutto il pianeta passano ore a raccontarsi i prodigi dei propri amati, e attraverso i gatti creano un contatto con il divino. Sono solidali tra loro, e risolvono i problemi con sorprendente concretezza. Non ci sono guerre tra i gattolici delle diverse confessioni. Ci sono invece incessanti scambi di foto e racconti di epico registro.

    Il gatto è un archetipo attivo, e rappresenta una dimensione psichica realizzata nella grazia, nella bellezza, nell’armonia.

    Avendo per maestri i gatti, gli esseri umani realizzano la pienezza. Questo libro è dedicato ai gattolici, che si riconosceranno e potranno diffondere il Miagos con maggiore consapevolezza, e ai non ancora gattolici, affinché trovino il cammino che li avvicinerà ai gatti, ovvero alla propria felicità.


    (Dal prologo del libro)




Commenti