L'oroscopo dello scrittore - Agosto

21/07/2014

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore.  AGOSTO

    Lo scrittore dell’Ariete godrà di maggiore fortuna e creatività fin tanto che Mercurio lo sosterrà, ovvero fino a Ferragosto. Venere, in buon aspetto al segno, vi renderà molto sensibili ai temi dell’amore e dei sentimenti.

    Lo scrittore del Toro farebbe bene a restare in vacanza sino a Ferragosto. Poi le energie e l’intelletto di Mercurio torneranno ad esservi amiche ma con moderazione. Allontanatevi da tutto ciò che disturba il vostro lavoro. 

    Lo scrittore dei Gemelli grazie a Venere e a Mercurio in buon aspetto, potrà davvero fare grandi cose. Non abbiate paura di osare, di inventare nuovi stili e di inseguire strane ispirazioni. Le stelle vi aiutano.       

    Lo scrittore del Cancro probabilmente non ne vorrà sapere di creare sino alla metà del mese. Poi, complice un Mercurio da urlo, idee e ispirazioni si affacceranno nuovamente alla mente, quello sarà il momento di produrre.        

    Lo scrittore del Leone vive la sua stagione, naturale un certo affollamento di idee e di pianeti per il segno. Se il vostro lavoro è di natura logica o analitica date la preferenza alla prima parte del mese, se è di tipo romantico/fiabesco puntate sulla seconda.   

    Lo scrittore della Vergine attende con ansia l’arrivo di un super Mercurio che, davvero, saprà portare tantissime idee e voglia di fare da Ferragosto in avanti. Non vi resta che attenderlo mettendo ordine nelle idee.          

    Lo scrittore della Bilancia lasci stare penne&pc almeno sino a Ferragosto. Perché nella prima parte del mese sarà tanta la stanchezza e l’insofferenza verso il lavoro. Molto meglio poi, quando stelle e energie miglioreranno nettamente.          

    Lo scrittore dello Scorpione avrà dentro di sé tanta forza ma anche ostacoli. Non è il caso di forzare la situazione, puntate invece sulla spontaneità dell’ispirazione senza imporvi tempi e modi.             

    Lo scrittore del Sagittario godrà di ottimi pianeti capaci di aiutarlo nella scrittura. Mercurio renderà logica e chiara la vostra esposizione, Venere la saprà rendere gradevole, dolce e intrigante.    

    Lo scrittore del Capricorno punti sulla seconda parte del mese per lavorare e per creare. Le stelle della prima parte non sono negative, solo meno favorevoli alle imprese, meglio concedersi una vacanza.     

    Lo scrittore dell’Acquario sarà al centro di tantissime influeze celesti che lo renderanno poco concentrato e non sempre capace di produrre qualcosa che lo convinca. Meglio attendere la fine della quadratura di Marte restando in vacanza.   

    Lo scrittore dei Pesci vivrà tanta energia e entusiasmo che, però, deve imparare a controllare. Per chi deve svolgere compiti intellettuali le stelle consigliano vivamente la prima metà del mese.Minori le capacità e la concentrazione nella seconda.           




Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto