L'oroscopo dello scrittore - Febbraio

20/01/2014

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore.  FEBBRAIO

    Lo scrittore dell’Ariete dovrebbe semplicemente prendersi una piccola pausa per poi riprendere le sue fatiche intellettuali dal giorno 13, quando cioè Mercurio vi sarà nuovamente amico. Un ottimo finale di mese vi attende.

    Lo scrittore del Toro godrà delle idee e delle forme espressive più fortunate nei primissimi giorni del mese, ovvero sino a quando, il giorno 6, Mercurio procederà in maniera diretta e spontanea. Meno facile creare nell’ultima parte di febbraio.   

    Lo scrittore dei Gemelli godrà di ottime capacità intellettive e creative solo ed esclusivamente dal giorno 13 in poi. Prima potreste invece essere interessati da questioni più urgenti e capaci di distrarvi. Vi mancherà spesso la concentrazione.    

    Lo scrittore del Cancro si ricordi che Mercurio, il pianeta dello scrivere, è un corpo celeste volubile e imprevedibile. Meglio dunque approfittare di lui quando ci è amico, ovvero nei primi 10 giorni del mese. Poi sarà tutto meno facile.   

    Lo scrittore del Leone appare inevitabilmente stimolato e sedotto dalle smanie letterarie di un Mercurio inafferrabile. Ma non tutto è come lo si vorrebbe: le vostre doti creative saranno infatti accettabili solo nella prima decade del mese.

    Lo scrittore della Vergine difficilmente potrà essere attento e scrupoloso (come ama essere) nella prima metà di febbraio. Mercurio, in opposizione, vi impedirà di essere brillanti e acuti. Andrà molto meglio negli ultimi giorni del mese.     

    Lo scrittore della Bilancia non abbiate alcuna fretta di gettarvi a capo fitto nella scrittura. Mercurio vi consiglia di limitarvi a raccogliere idee e spunti nei primi 14 giorni per poi dedicarvi all’attività creativa. Seguite la vostra stella.   

    Lo scrittore dello Scorpione nei primi giorni di febbraio dovrà dimenticarsi del mondo per dedicarsi, anima e corpo, alla creazione. Mercurio vi darà le migliori soddisfazioni fino al giorno 6. Un finale intellettualmente piuttosto incerto.      

    Lo scrittore del Sagittario dovrà tenere particolarmente d’occhio Mercurio.  Perché il pianeta che protegge chi scrive sarà spesso imprevedibile. Complesso e problematico sino al giorno 13, onesto e più chiaro nella seconda parte del mese.

    Lo scrittore del Capricorno è forse l’unico dello zodiaco che può contare sulle sue stelle per tutto il mese. Mercurio, infatti, non sembra mai ostacolarvi veramente, un pianeta incerto ma pur sempre gentile con le idee del segno. 

    Lo scrittore dell’Acquario vedrà variare (in maniera piuttosto rapida) la qualità della propria scrittura e composizione. Colpa di un Mercurio indeciso e amico solo nella seconda parte del mese. Idee brillanti il giorno 28.

    Lo scrittore dei Pesci è tra i più attenti e sensibili alla forza delle stelle. Gli astri vi aiuteranno molto sino al giorno 6, abbastanza sino al giorno 13, pochissimo dopo questa data. Non fidatevi di idee e intuizioni improvvise il giorno 26.    



Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto