L'oroscopo dello scrittore - giugno 2015

22/05/2015

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore.  GIUGNO

    Lo scrittore dell’Ariete godrà ancora di una forza mercuriale amica del suo fare e del suo scrivere. Le energie e le intuizioni saranno facili e fortunate soprattutto dopo l’11, quando il pianeta sarà più sicuro di sé.  

    Lo scrittore del Toro sembra ancora capace di impegno pratico e materiale. Non mancheranno insomma la forza e la volontà per fare qualcosa che vi verrà molto più facile solo dall’11 in poi.      

    Lo scrittore dei Gemelli dal giorno 11 riprenderà forza e chiarezza nel modo di vivere e di raccontare le proprie idee. Peccato che la situazione non sia troppo chiara intorno a voi, e per ottenere sarà sempre necessario lottare.  

    Lo scrittore del Cancro vivrà un altro mese tranquillo, un momento in cui idee e intuizioni arriveranno se e quando lo vorranno, ma in maniera improvvisa e inaspettata. Il tempo per la classica ispirazione.        

    Lo scrittore del Leone gode sempre di importanti doti e qualità creative che gli sono concesse da Mercurio. Preparatevi a esprimere il meglio dopo l’11, quando ogni cosa sarà più facile e spontanea.        

    Lo scrittore della Vergine sente forte e chiaro il bisogno di impegnarsi per produrre qualcosa di bello e di importante. Dopo il 10, il vostro modo di essere di lavorare sarà più deciso e fortunato, ma non sempre saprete capire le reali esigenze del prossimo.

    Lo scrittore della Bilancia sembra essere destinato ad un momento ricco di risultati e di soddisfazioni.  Il fatto è che quasi tutte le stelle vi amano e vi aiuteranno a dare il meglio di voi. È il momento per sognare.   

    Lo scrittore dello Scorpione sembra dover ascoltare un cielo che ha da dare un consiglio prezioso. Ovvero non aspettatevi grandi cose e accontentavi di ciò che la situazione vi consente. Non è questo il momento per chiedere la Luna.                 

    Lo scrittore del Sagittario percepirà chiaramente il bisogno di trovare un linguaggio e una forza espressiva che siano chiari e comprensibili per il lettore. Parlate sempre al cuore, ma con dolcezza. Basterà.

    Lo scrittore del Capricorno dovrebbe provare a spezzare questo strano e forzato silenzio raccontando di sogni e di speranze, movimentando le energie della mente per riportare luce e intelligenza in tutto ciò che crea.       

    Lo scrittore dell’Acquario dovrà cercare di vivere il lavoro e l’impegno come qualcosa di bello e di divertente, cogliendo sempre e solo il meglio del suo creare. Perché solo così potrà esprimere la giusta magia.  

    Lo scrittore dei Pesci dovrà concentrarsi nella prima parte del mese se deve eseguire qualcosa che richieda chiarezza e determinazione. Oppure sulla seconda se preferisce puntare sulla perfezione delle idee. 


Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto