L'oroscopo dello scrittore - Giugno

21/05/2014

L'oroscopo dello scrittore



  • Lo scrittore dell’Ariete può trascorrere tranquillamente la prima parte del mese in vacanza.  Mercurio appare infatti troppo maldestro e confuso per garantire fortuna o bellezza nella creazione. A penna ferma sino al 17.

    Lo scrittore del Toro si ricordi che Mercurio darà una mano solo nella prima settimana del mese. Poi le sue energie si faranno molto meno buone e creare sarà un problema, anche per il vostro segno. Venere vi porterà ispirazione.    

    Lo scrittore dei Gemelli prenda diligentemente nota delle sue fortune “alterne”: buone e pratiche le qualità letterarie sino al giorno 7, decisamente caotiche e poco brillanti sino al 17, neutrali nelle giornate seguenti.    

    Lo scrittore del Cancro dovrà raccogliere spunti e intuizioni nella prima settimana del mese per poi mettere il tutto in pratica - bianco su nero - grazie alla Luna Nuova del giorno 27. Fortuna con i lavori che implicano emozione.       

    Lo scrittore del Leone sappia che doti&qualità letterarie - o presunte tali - non sempre saranno fluide e fluenti.  Talvolta, infatti, mancherà in voi proprio l’ispirazione e la capacità di tradurre in parole i sentimenti.

    Lo scrittore della Vergine capirà presto, grazie alla sua innata perspicacia, che giugno non è il mese migliore per lavorare. Troppe le incertezze e le inquietudini che Mercurio e Nettuno mandano in onda, meglio rimandare.         

    Lo scrittore della Bilancia appare colmo di entusiasmo e di voglia di fare, ma Mercurio non sembra capace di aiutare né voi né gli altri segni. Insomma muovetevi in punta di penna mettendo in conto ritardi o rivisitazioni.       

    Lo scrittore dello Scorpione riceve lo stimolo di Marte (ora diretto e desideroso di fare) e di Mercurio (incostante e un po’ traditore). Sarà sufficiente muoversi e agire con cautela, senza troppo impegno e spreco di energie.          

    Lo scrittore del Sagittario sappia che Mercurio lo sosterrà e gli dimostrerà amicizia solo sino al giorno 7. Intanto la Luna aiuterà anche i più distratti a capire quando le forze del cielo non saranno più alleate. Limitatevi a ricercare ispirazione. 

    Lo scrittore del Capricorno raccoglierà sfide e stimoli nella prima settimana del mese facendo tesoro di queste intuizioni. Custodite gelosamente idee e spunti per poi trasformarli poi in realtà. Ma non subito, non ora.   

    Lo scrittore dell’Acquario non può essere spaventato dall’instabilità e dalla imprevedibilità, nemmeno da quella delle stelle.  Mercurio vi sarà amico a singhiozzo, sarete voi a dover cogliere l’attimo fuggente. Lo farete benissimo.  

    Lo scrittore dei Pesci osserverà incuriosito le strane bizze e evoluzioni di un Mercurio assolutamente indeciso e pasticcione. Ma i suoi movimenti saranno per voi fonte di ispirazione, difficile cadere nella ripetitività e nella scontatezza.        


Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto