L'oroscopo dello scrittore - marzo

20/02/2014

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore  MARZO

    Lo scrittore dell’Ariete sappia che le stelle non hanno alcun dubbio. Il momento più favorito per le fatiche letterarie sarà la prima metà del mese. Un po’ frenati il giorno 11, decisi e pieni di grinta il 14. Poi, dal 16, tutto sembra calmarsi. Forse troppo.

    Lo scrittore del Toro potrebbe non dare il massimo nella prima metà del mese. Meglio aspettare il giorno 16 e i suoi favori, quando cioè Mercurio vi renderà molto più intuitivi, originali, sognatori e creativi. Grandi idee tra il 22 e il 26.   

    Lo scrittore dei Gemelli può contare sui favori di Mercurio per buona parte del mese. Giove, dal giorno 6, migliorerà sensibilmente le capacità pratiche e espressive, così creare sarà più divertente, spontaneo, facile e leggero.    

    Lo scrittore del Cancro godrà dei preziosi aiuti di Mercurio solo dal 17 in avanti. Nel frattempo, però, Giove gli consentirà di riprendere a lavorare su vecchi progetti accantonati, di sviluppare idee brillanti, di trovare nuovi spunti e soluzioni.     

    Lo scrittore del Leone farebbe bene a prendere in considerazione l’idea di una salutare vacanza. Perché le forze del cielo non aiutano la vostra componente creativa, e anche le doti espressive non sembrano brillare. Un mese fermi al VIA. 

    Lo scrittore della Vergine sfrutti la prima metà del mese, quando, cioè, Mercurio sarà leggero, deciso e lucido. Poi la Luna Piena di metà marzo vi consiglierà un breve periodo di riflessione. Lasciate cadere la penna, è tempo di pensare.      

    Lo scrittore della Bilancia potrebbe accusare una certa (giustificata) stanchezza, ma fermarsi ora sarebbe davvero un peccato. Giove e Mercurio, infatti, vi invitano a fare, immaginare, creare, le stelle vi offrono grandi possibilità.    

    Lo scrittore dello Scorpione sembra essere alle prese con blocchi e problematiche personali che lo distraggono dal lavoro depistando preziose energie. Per coloro che, però, dovessero creare le stelle consigliano di lavorare dal giorno 17 in avanti.       

    Lo scrittore del Sagittario respira ora un’aria più leggera, possibilista, costruttiva. La Luna Nuova inaugurerà infatti una stagione migliore per voi, il vostro pensiero si farà più lucido, il vostro agire deciso e vincente. Approfittatene.

    Lo scrittore del Capricorno forse percepirà una certa pressione che condizionerà tempi e modi di lavorare. Marte farà sentire il suo fiato sul collo, meglio però non mettersi all’opera prima del giorno 6.   

    Lo scrittore dell’Acquario nella prima metà del mese potrebbe percepire il bisogno di scrivere anche per contrastare la pesantezza del vivere, dei doveri, delle incombenze. Le stelle aiutano il vostro fare sino al 16, poi sarete un po’ meno bravi.

    Lo scrittore dei Pesci sembra oscillare tra fasi creative più o meno buone e feconde. Ma marzo promette davvero bene: Giove vi caricherà di spunti, idee, intuizioni, e Mercurio vi consentirà di mettere il tutto in pratica nelle ultime settimane del mese.    



Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto