L'oroscopo dello scrittore - novembre 2016

21/10/2016

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore.  NOVEMBRE

    Lo scrittore dell’Ariete avrà soprattutto voglia di parlare di amicizia, di posti e di persone lontane, di sogni e cose inesplorate. Un vero pioniere del pensiero capace di far innamorare chi lo leggerà.         

    Lo scrittore del Toro saprà descrivere e analizzare molto bene qualità e difetti delle persone, riuscendo sempre a centrare ogni questione, portando alla luce ogni cosa. Doti investigative in azione.          

    Lo scrittore dei Gemelli vivrà l’opposizione di Mercurio come una grande opportunità per capire, per chiedere e scoprire qualcosa che riguardi le altre persone. Meravigliose biografie, ottime interviste.  

    Lo scrittore del Cancro sarà particolarmente sensibile e attento verso le situazioni che descrivono sofferenza, problematiche, isolamento. Qualcosa che saprete raccontare in modo davvero unico, speciale.                

    Lo scrittore del Leone sarà colui (o colei) che meglio di tutti si divertirà a scrivere. Lo farà raccontando di situazioni e persone simpatiche, di imprese coraggiose, di personaggi sempre brillanti.               

    Lo scrittore della Vergine capirà di poter affrontare, in modo fortunato, soprattutto le questioni legate all’interiorità, alla psiche e all’intimità. Un vero dono che Mercurio farà al segno che più ama.  

    Lo scrittore della Bilancia sentirà la voglia di parlare di un tema che gli è particolarmente caro: la giustizia. Intesa come equità, come correttezza e trasparenza. Perché ce n’è sempre bisogno.     

    Lo scrittore dello Scorpione potrà parlare liberamente di imprese, di persone e personaggi che si sono messi alla prova, che hanno sfidato l’impossibile. Ma anche di denaro e investimenti.                    

    Lo scrittore del Sagittario avrà fortuna con le ricerche, quando cioè vorrà analizzare minuziosamente realtà e situazioni. Fatelo senza peccare di leggerezza o di ingenuità, perché tutto nasconde qualcosa di importante.

    Lo scrittore del Capricorno potrebbe preferire il pensiero e la meditazione all’espressione. Perché essere scrittori significa anche e soprattutto riflettere, per conoscere davvero ciò che si vuole raccontare.           

    Lo scrittore dell’Acquario darà libero sfogo al suo modo di essere parlando e raccontando di futuro. Facile e spontanea l’immaginazione e la visione di qualcosa che ancora deve essere. Ma che già promette.      

    Lo scrittore dei Pesci si interesserà soprattutto di professioni, di carriere e di destini. Raccontando storie di persone che ce l’hanno fatta, che hanno saputo dare forma ai sogni e alle speranze.  


    Nella foto: Fëdor Michajlovič Dostoevskij  (11 novembre 1821, scorpione)


Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto