LUOGHI MISTERIOSI: si va in Liguria, Riviera di Levante

16/06/2016

Cosa succede in città


  • ITINERARIO MISTERIOSO LIGURIA DI LEVANTE

    Dopo aver scoperto con le meraviglie nascoste di Venezia e del Giardino di BomarzoIIsabella Dalla Vecchia e Sergio Succu (autori del libro LUOGHI DI FORZA) ci portano a spasso tra i tesori e i misteri della Liguria. Pronti a partire? Un solo consiglio: scegliete di fare questo itinerario durante il solstizio d'estate (scoprite perché).


    Iniziamo il nostro itinerario dall’ormai diroccata Rocca di Coderone, a Biassa (SP), luogo in cui alcuni ricercatori, seguendo leggende e tradizioni locali, avrebbero rilevato una forte e costante componente energetica sia all’interno e che intorno alla rocca, indipendentemente dalla stagione e dalla temperatura.

    Non lontano dalla Rocca potrete trovare un altro luogo dal forte coinvolgimento empatico. Occorre visitarlo proprio in questo periodo, in prossimità del 21 giugno, il solstizio d’estate perché nell’area sacra del Monte Caprione, ogni anno, si forma su un menhir una bellissima farfalla di luce. Questo fenomeno è ampiamente trattato nel libro Luoghi di Forza e vale davvero la pena osservarlo dal vivo almeno una volta nella vita.

    Ci spostiamo verso Pontremoli (SP), località famosa per il Premio Bancarella. In pochi forse sapranno che nella chiesa di San Pietro è conservata una lastra di pietra su cui è stato inciso uno dei rari labirinti parietali, identico a quello di Chartres in Francia. E’ un simbolo del cammino iniziatico che ognuno di noi è fa su questa Terra, ma racchiude un significato ancora più occulto, che potrete scoprire nel libro già citato Luoghi di Forza. A Pontremoli è inoltre conservata la celebre Stele della Lunigiana, un monumento in pietra con inciso un essere antropomorfo dall’identità sconosciuta.

    Il nostro itinerario misterioso termina a Berceto (PR), nel cui duomo è conservato un misterioso calice, considerato da alcuni ricercatori un probabile Graal. Perché il Gesù crocifisso scolpito nella lunetta del portale ha  gli occhi aperti, simbolo di illuminazione e conoscenza, forse quella a cui si dovrebbe giungere attingendo dal Sacro Calice…


Commenti


Sergio Succu

...

leggi tutto

Isabella Dalla Vecchia

...

leggi tutto