Oroscopo dello Scrittore - Maggio 2016

20/04/2016

L'oroscopo dello scrittore


  • Oroscopo dello scrittore.  MAGGIO

    Lo scrittore dell’Ariete sembra essere avvolto da una strana incertezza che lo renderà spesso dubbioso circa le idee e gli spunti. Ricordate che sarete concreti e concentrati solo nella seconda metà del mese.       

    Lo scrittore del Toro può contare sulla preziosa presenza di Venere e di Mercurio nel segno, un binomio sicuramente capace di portare bellezza al vostro lavoro. Non date retta ai giudizi poco intelligenti.          

    Lo scrittore dei Gemelli vive ancora una stagione distratta e non troppo concreta. Solo Giove, dopo il giorno 10, saprà migliorare il vostro rapporto con il lavoro e con le persone che collaborano insieme a voi.

    Lo scrittore del Cancro dovrebbe saper ascoltare, raccogliendo così spunti per poi, dopo il 22, metterli in parole, in pratica. Accettate il fatto che esista una stagione fatta per osservare. Senza fretta.           

    Lo scrittore del Leone ha bisogno di ristabilire un rapporto migliore con la sua attività, con tutto ciò che fa e che esprime. Un esercizio forse più facile nell’ultima parte di questo mese.             

    Lo scrittore della Vergine sarà spesso spronato dall’amicizia di Giove e di Mercurio a fare di più e di meglio. Ma le stelle vi consigliano di aspettare la seconda parte del mese prima di darvi da fare.

    Lo scrittore della Bilancia potrebbe dedicarsi a lavori che sappiano suggerire, consigliare, prendersi cura di problemi e realtà. Meglio farlo però nell’ultima parte del mese con il favore di Venere.

    Lo scrittore dello Scorpione farà ancora i conti con idee e iniziative spesso incerte o poco costruttive. Qualcosa che vi obbligherà a fidarvi degli altri. Sarete invece decisamente più indipendenti nella seconda metà di maggio.   

    Lo scrittore del Sagittario finalmente saprà vivere il suo rapporto con il lavoro in modo più deciso e costruttivo. Fidatevi di Giove, energia che vi aiuterà a cogliere i migliori spunti. Puntate su di voi.

    Lo scrittore del Capricorno provi a pensare a qualcosa di oggettivamente ironico e divertente, qualcosa da ponderare e a cui dare poi forma dopo il 22 - grazie alla ritrovata energia di Mercurio. Si può.        

    Lo scrittore dell’Acquario non sembra andare ancora d’accordo con la creatività, con le idee che si traducono in scrittura. Ma la situazione potrebbe migliorare dopo il 22. Non perdete mai la voglia di fare.    

    Lo scrittore dei Pesci ritroverà, con il passare dei giorni, nuova motivazione e energia per fare qualcosa di importante, che ne valga la pena. Ora ce la potete fare, dipende tutto da voi


Commenti

Stefano Vighi

Stefano Vighi è specializzato in astrologia natale tradizionale e in astrologia oraria. Autore della sezione astrologica del sito di Marie Claire....

leggi tutto