Che cos’è l’amor?


Che cos’è l’amor? Tu chiedilo a un libro…
E il libro ti risponderà.

L’amore è passione, trasporto, a volte anche un po’ di sofferenza (non solo fisica, tipo bondage e frustate, ma anche interiore, quella dei segreti che non si sciolgono). Ce lo racconta Monica, che conosce Jonathan e continua a ripetersi che no, lei non è un sottomessa. Come andrà a finire? Ci sarà il lieto fine? Le note della passione - la trilogia.

L’amore è indecisione: lui ama lui e sono una coppia consolidata, ma poi arriva lei e si crea uno dei triangoli amorosi più strani che si possano immaginare. Non c’è 2 senza te.

L’amore è tecnica: ci sono arti di seduzione che si tramandano e che non è il caso che cadano nell’oblio. San Valentino è il momento migliore per scoprire se funzionano. 208 sfumature per farlo impazzire di desiderio e 177 sfumature per farla impazzire a letto.




L’amore è anche ironia. Che noia quelli che si prendono troppo sul serio (tipo Mr. Grey e la sua Ana), la vita reale è un’altra ed è fatta anche di defaillances di cui bisogna ridere. La grande maestra è Rossella Calabrò che chiude la sua esilarante trilogia con Cinquanta sbavature di Gigio – il film.​

L’amore è il tempo, che diventa infinito anche quando è breve: ce lo insegnano due adolescenti che scoprono l’amore in una corsia d’ospedale. Il nostro anno infinito.

L’amore è uno sguardo, quello che cambia la vita di due persone (Kyle e Coryn) che non si sarebbero mai conosciute se un incidente non li avesse avvicinati. Anche alla sofferenza più profonda si può porre rimedio, o comunque la si può alleviare. L’istante esatto che lega due destini.

L’amore è un libro, o una storia che si rincorre cercando il lieto fine. Chi non legge per questo? La lettrice che partì inseguendo il lieto fine.




Dal Blog di Sperling vai al Blog

Become a fan

Autori



vedi tutti

Più venduti

Eventi



vedi tutti