• Storie e personaggi

    Chi ha ucciso il cambiamento?

    Kenneth Blanchard

    Ogni giorno in vari punti del globo vengono lanciati programmi di innovazione - spesso complessi e costosi - allo scopo di migliorare lo status quo dell'una o dell'altra azienda. Il 70 per cento di queste iniziative fallisce; alcune muoiono all'istante, altre agonizzano a lungo, privando l'organizzazione di risorse, energie e vitalità. Perché? Dove sta l'errore? CHI HA UCCISO IL CAMBIAMENTO?
    È ciò che scopriremo in questo giallo. Protagonista della vicenda è l'agente Mike McNally, un detective alla Colombo, con l'inseparabile sigaro, incaricato di condurre le indagini sull'assassinio di un ennesimo Cambiamento. Uno dopo l'altro passano sotto il torchio del suo interrogatorio i tredici principali sospetti, individui alquanto discutibili che incarnano vizi e difetti di una gestione aziendale in declino: Victoria Visione, una leader miope perennemente intenta a pulirsi gli occhiali; il manager Ernest Urgenza, ritardatario cronico; l'executive Clair Comunicazione, affetta da una laringite che ne rende indecifrabili i messaggi, e altri loschi personaggi.
    Al termine del libro, una guida chiara e concisa spiega come applicare nel mondo reale gli utili insegnamenti tratti dall'invenzione narrativa degli autori. La completano brevi questionari per valutare lo stato di salute delle iniziative di cambiamento nella propria azienda e confrontarlo con le best practice del caso.
    + Leggi tutto
    commenti


Kenneth Blanchard

Kenneth Blanchard

Kenneth Blanchard, Chief Spiritual Officer di The Ken Blanchard Companies, con le sue tecniche semplici ed efficaci è diventato una leggenda nel mondo del business, che universalmente fa riferimento alle sue idee innovative per risolvere problemi di management, leadership, customer service. Per Sperling & Kupfer è coautore di molti libri di successo, fra i quali quelli della serie L'One Minute Manager ®.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882004839
  • ANNO DI USCITA
    2010
  • PAGINE
    168


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche


Dello stesso autore


Commenti


Più venduti