• Eternity

    Rebecca Maizel

    "Nei lunghi secoli della mia vita, non ho mai amato nessuno come te. Nessuno." Sono state le ultime parole che mi ha detto Rhode. L'ultima volta in cui mi ha dichiarato il suo amore. L'ultima volta in cui ho visto il suo viso e i suoi intensi occhi azzurri. Ed è stata anche la prima volta in 592 anni in cui sono riuscita di nuovo a respirare. A sentire il sole sulla pelle, il profumo dell'aria. Ma tutto ha un prezzo. Rhode, il mio Rhode, ho dovuto dirgli addio, forse per sempre. Lui si è sacrificato per me. Si è sacrificato perché io, Lenah Beaudonte, potessi tornare di nuovo umana. Ha compiuto l'antico rituale magico, ed eccomi qui. Non sono più un vampiro della peggior specie. Non sono più la guida di una confraternita di vagabondi della notte, assetati di sangue e di vendetta. Sono libera. Il mondo è cambiato dall'ultima volta in cui l'ho visto, nel 1910. La mia nuova vita ora è a Wickham: una casa, nuovi amici, e poi lui, Justin. Non avrei mai pensato di innamorarmi di qualcuno che non fosse Rhode. Ma Justin è così. Vivo. Più bello di quanto abbia mai potuto sognare. Eccitante. Non mi sarei mai aspettata di tornare ad avere sedici anni, di respirare ancora l'alito caldo di un bacio umano. Ma, in fondo, non avrei neppure mai pensato che un giorno il mio passato di sangue e di distruzione sarebbe tornato a cercarmi." Un romanzo sorprendente, con un'inedita eroina, seducente e romantica, che capovolge le regole della narrativa gotica e riconquista la natura umana per amore.
    + Leggi tutto
    commenti


Rebecca Maizel

Rebecca Maizelè laureata all¿Università di Boston, ha un master in Letteratura inglese e sta per ottenerne un altro in Scrittura creativa. Vive nel Rhode Island, dove insegna. Fragility è il suo secondo romanzo, lo straordinario seguito di Eternity. www.rebeccamaizel.com

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978887339280
  • ANNO DI USCITA
    2011
  • PAGINE
    384


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti