• Storie e personaggi

    I colori del ghiaccio

    Francesco Casolo, Robert Peroni

    Viaggio nel cuore della Groenlandia e altri misteri della terra degli inuit

    Qual è il momento della nostra vita di cui serbiamo per sempre il ricordo? Può essere stato un viaggio, l'incontro con una persona o un'emozione fugace: con la mente continuiamo a tornarci e ci portiamo dentro la nostalgia di quell'attimo. Robert Peroni ci racconta il suo: nel 1983 ha deciso con due compagni di attraversare da parte a parte l'altopiano groenlandese. Un'impresa folle e coraggiosa: tre uomini soli, senza possibilità di comunicare, che trascinavano slitte di più di un quintale, in una regione deserta e in gran parte inesplorata, dove neanche gli animali riescono a sopravvivere. Eppure, in quei tre mesi vissuti ai limiti delle forze, in cui ha «perso e vinto tutto», Robert è entrato in comunione con la neve, ha imparato a riconoscerne le sfumature, a leggere i riflessi del ghiaccio e il cielo. Si è fuso in quel paesaggio immacolato e lì, nudo di fronte a se stesso, ha trovato il proprio senso di appartenenza, tanto che al ritorno non ha più saputo adattarsi a una vita normale e si è trasferito in Groenlandia. Oggi, a trent'anni di distanza, ripercorre l'avventura che ha dato una nuova direzione alla sua vita, e ci racconta cosa ha scoperto: un popolo, gli inuit, che sa accettare la morte e la felicità con semplice saggezza; uomini come Tobias, il cacciatore, e Anda, il suonatore di tamburi, che hanno imparato a vivere nelle case, ma sentono ancora il richiamo degli spazi infi niti dei loro antenati nomadi; e l'incanto di una terra, bella e insidiosa quanto i ghiacci che le danno forma.
    + Leggi tutto
    commenti

  • Altre edizioni:

Leggi Capitolo Leggi il primo capitolo

Robert Peroni

Robert Peroni

Robert Peroni, altoatesino, è stato scalatore ed esploratore del team «No limits». A quarant'anni ha lasciato tutto e si è trasferito in Groenlandia, dove ha fondato la Casa Rossa, residenza turistica ecosostenibile che dà lavoro agli inuit in difficoltà.

leggi tutto
Francesco Casolo

Francesco Casolo

Francesco Casolo, Casolo, milanese, appassionato di viaggi e natura, dopo aver trascorso diversi anni all'estero, è attualmente docente di Storia del cinema ed è da tempo impegnato in campo editoriale.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978886836295
  • ANNO DI USCITA
    2015
  • PAGINE
    192


Become a fan