• EDIZIONE FUORI COMMERCIO
  • Narrativa

    I segreti della camera rossa

    Pauline Chen

    Quinto mese dell'anno 1721, Pechino. La giovane Daiyu, per mantenere la promessa fatta al capezzale della madre, è costretta a lasciare la modesta casa di provincia dove è cresciuta e a partire per Pechino. Quando arriva, la sorpresa è grande: entra a far parte di una delle famiglie più influenti della capitale e la dimora in cui vive è un sontuoso edificio che accoglie numerosi zii e cugini, tutti indissolubilmente coinvolti nelle trame del Palazzo Imperiale. Per Daiyu è un mondo ignoto e pericoloso, dove gli uomini manovrano abilmente per mantenere il potere, mentre le donne rimangono confinate nella prigione dorata delle loro stanze. È lì che Daiyu cerca l'affetto e la complicità delle altre, trovando da un lato il duro cuore della nonna, dall'altro la docile tenerezza della cugina maggiore.
    Chi però le ruba l'anima è Baoyu, il bellissimo e ambito cugino con il dono della fortuna: la pietra di giada che lo accompagna dalla nascita. L'amore che sboccia tra i due è sincero e puro, ma le invidie, le gelosie e la ragion di Stato erigono tra loro un muro invalicabile. Solo la pietra di giada sembra, per un istante, proteggere e promettere un futuro agli innamorati.
    Ispirata da un classico cinese - Il sogno della camera rossa - Pauline Chen intesse con I segreti della camera rossa un magnifico affresco d'epoca e ci racconta con intensa partecipazione la storia dei Romeo e Giulietta d'Oriente, uniti dall'amore, divisi dal potere. Un romanzo avvolgente ed elegante come la seta, finemente dettagliato, che trasmette il calore dei sentimenti più veri come passione e amicizia, ma anche la furia del tradimento e della vendetta.
    + Leggi tutto
    commenti


Pauline Chen

Pauline Chen

Pauline Chenè una scrittrice americana di origine cinese. Laureata ad Harvard in studi classici, ha poi conseguito il Master in letterature orientali a Princeton. Dopo un fortunato esordio nella narrativa per ragazzi, si è appassionata alla lettura del più importante e controverso romanzo della letteratura cinese, Il sogno della camera rossa, lasciato incompiuto dal suo autore e più volte censurato in patria perché troppo "libero". Ne ha tratto così questa sua versione moderna, accolta con estremo favore in America e in corso di pubblicazione in tutto il mondo.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882005290
  • ANNO DI USCITA
    2012
  • PAGINE
    448
  • EDIZIONE FUORI COMMERCIO


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti