• Il bambino che guardava le donne

    Giampaolo Pansa

    In questo intenso romanzo Giampaolo Pansa rievoca lo sterminio degli ebrei di Casale Monferrato, la sua città natale. A condurci dentro l'orrore di settanta delitti è la voce di Attilio, un ragazzo ebreo scampato ad Auschwitz, che sul finire del 1947 incontra Carmen, una ex ausiliaria della Repubblica sociale. Nonostante l'abisso che li divide, tra i due giovani nasce una storia d'amore, cui fa da testimone il piccolo Giuseppe, diventato amico di entrambi e, a suo modo, anche lui un po' innamorato dell'enigmatica Carmen.
    + Leggi tutto
    commenti


Giampaolo Pansa

Giampaolo Pansa

Giampaolo Pansa (Casale Monferrato, 1935), grande firma del giornalismo italiano, ha pubblicato con Sperling & Kupfer romanzi e saggi diventati grandi bestseller, fra i quali Il sangue dei vinti, La Grande Bugia e I Gendarmi della Memoria.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978886061403
  • ANNO DI USCITA
    2008
  • PAGINE
    448


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche


Dello stesso autore


Commenti


Più venduti