• EDIZIONE FUORI COMMERCIO
  • Narrativa

    L'amante russa

    A.D. Miller

    Nicholas Platt è un avvocato trentottenne della City da qualche anno a Mosca per conto del suo studio legale; sradicato come un esule, libero come un turista, ma sempre al sicuro nella cerchia privilegiata dei residenti stranieri. Finché, un pomeriggio di fine autunno, non varca il confine della sua ideale cittadella, difendendo una ragazza da uno scippatore: lei è Masha, ha ventiquattro anni, un corpo da modella sexy e una sorella, Katya, altrettanto stupenda. Nel lungo e feroce inverno, mentre si lascia attrarre in un gioco di seduzione su cui non ha alcun controllo, Nick scopre il fascino sordido della nuova Russia: una terra di edonismo e disperazione, violenza e dolcezza, magiche dacie e dissoluti locali notturni. Tra donne spietate e bellissime, arrampicatori senza scrupoli, misteriose vecchie signore e vicini scomparsi, il protagonista si immerge con voluttà in un mondo dove tutti sono contro tutti, complice indifferente della malvagità, senza pensare che, un giorno, anche lui potrebbe esserne vittima. Un mondo dove i segreti, come i cadaveri, affiorano solo quando la spessa coltre di neve comincia a sciogliersi. L'irresistibile caduta di un uomo perbene, soggiogato dal fascino e dall¿orrore della Russia moderna.
    + Leggi tutto
    commenti


A.D. Miller



Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882004999
  • ANNO DI USCITA
    2011
  • PAGINE
    256
  • EDIZIONE FUORI COMMERCIO


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti