• EDIZIONE FUORI COMMERCIO
  • Narrativa

    La locanda del tempo e dell'amore

    Alex George

    È il 1904 ad Hannover, Germania. Jette si è innamorata dello sguardo appassionato e della magnifica voce di Frederick. Tanto da diventare la sua amante, tanto da aspettare il suo bambino. E fuggire con lui - per sottrarsi alle ire della madre - verso il Paese delle opportunità, l'America, e la città del futuro, New York. Ma il destino gioca con i novelli sposi, la nave sulla quale si sono imbarcati approda invece a New Orleans ("Che differenza c'è? È pur sempre New"), e il caso - per non parlare della totale ignoranza della lingua - li porta infine in una piccola cittadina del Missouri, dove fonderanno la loro incredibile, straordinaria famiglia americana.
    Lì decidono di comprare una locanda, e Frederick attira i migliori suonatori di jazz ("una musica che gronda gioia da ogni nota"), mentre Jette cucina inedite ricette che mescolano sapori tedeschi a quelli cajun. In breve, il locale diventa il più famoso della zona, una vera attrazione per gente di tutti i tipi, eccentrica e stravagante, che lì consuma passioni brucianti e amori impossibili, concepisce tradimenti feroci e stringe amicizie incondizionate, e assiste a nascite, morti e persino miracoli.
    Nel corso di un secolo, dalla Grande Guerra al Proibizionismo, dall'assassinio di Kennedy ai figli dei fiori e ancora oltre, si intrecciano le storie di tre generazioni, raccontate con affetto e ironia dall'ultimo nipote, James. Che riscoprendo la vita quasi leggendaria di nonna Jette ritrova anche qualcosa di sé, qualcosa che non sapeva di avere: radici a cui appartenere, una casa dove tornare.
    Struggente come la tromba di Louis Armstrong, divertente come una danza popolare, commovente come una ballata del Sud, La locanda del tempo e dell'amore di George Alex è la storia di una famiglia fuori dell'ordinario. In fondo, come tutte le famiglie, se ci prendessimo il tempo di scavare nel passato.

    + Leggi tutto
    commenti


Alex George

Alex George

Alex George è uno scrittore inglese trapiantato in America, dove vive dal 2003. Ha studiato legge a Oxford e per otto anni ha esercitato la professione di avvocato tra Londra e Parigi. Appassionato di jazz, suona il sassofono e adora studiare nuovi piatti.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882005256
  • ANNO DI USCITA
    2012
  • PAGINE
    416
  • EDIZIONE FUORI COMMERCIO


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti