• EDIZIONE FUORI COMMERCIO
  • Narrativa

    La valle delle bambole

    Jacqueline Susann

    La seconda guerra mondiale è appena finita e, per chi è giovane e guarda al futuro, New York rappresenta il Grande Sogno. Anne, Neely e Jennifer arrivano a Manhattan e, con mezzi - e doti - differenti conquistano la fama e il benessere. Ma il prezzo da pagare è pesante. Laddove non c'è nemmeno l'amore a compensare una vita dove l'immagine domina su tutto, e il sesso si fa quasi solo per interesse, l'unica consolazione sono le "bambole", ovvero le pastiglie di tutti i colori, che si buttano giù per trovare un po' di pace o la carica per andare avanti¿ finché anche quelle non si trasformano in uno strumento di autodistruzione. Una storia appassionante, drammatica, più attuale che mai. Uno tra i primi, più graffianti romanzi a raccontare l'altra faccia della celebrità e del successo.
    + Leggi tutto
    commenti


Jacqueline Susann

Jacqueline Susann, americana, autrice di diversi best-seller, ha scritto questo romanzo negli anni Sessanta, incontrando un successo internazionale. La valle delle bambole è diventato non solo un celebre film, ma anche una serie televisiva e, soprattutto, un classico della narrativa contemporanea, con traduzioni in numerose lingue.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978886061174
  • ANNO DI USCITA
    2007
  • PAGINE
    468
  • EDIZIONE FUORI COMMERCIO


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti