• Le relazioni pericolose

    Pierre Choderlos De Laclos

    Il visconte di Valmont, famoso e cinico seduttore, ha messo gli occhi su Madame de Tourvel, austera e irreprensibile. Come per cercare un consiglio o un aiuto, parla di questo suo sentimento all'amica la marchesa de Merteuil, sua ex amante, nonché libertina par suo. A distanza, essa guiderà le azioni del visconte, indirizzandolo dapprima verso la giovane Cécile, promessa sposa di un uomo odiato dalla marchesa. La ragazza invece s'innamora di Danceny. Ma Valmont non demorde: insieme a Cécile avrà anche Madame de Tourvel. La marchesa lo obbliga a interrompere questa relazione: Valmont le dà ascolto, nella speranza di riottenerne i favori. Purtroppo non è così. La lotta tra i due libertini è sotterranea e spietata. La marchesa rivela a Danceny la relazione che Cècile ha avuto con Valmont, il quale è costretto a battersi in duello: ne morirà. Le sue ex amanti si isoleranno dalla società.
    + Leggi tutto
    commenti


Pierre Choderlos De Laclos

Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos nacque ad Amiens nel 1741 e morì a Taranto nel 1803. Ufficiale di artiglieria, durante la Rivoluzione francese fu membro del club dei giacobini e attivo sostenitore della politica del duca Filippo d'Orléans. Commissario nell'esercito di Luckner nel 1792, poi governatore generale degli Stabilimenti francesi in India, nel 1793 venne arrestato e liberato in circostanze poco chiare; quindi partecipò come generale alle campagne napoleoniche del Reno e d'Italia. L'attività militare e politica occupa una parte molto più grande di quella letteraria nella vita di Laclos; tuttavia il suo nome è essenzialmente legato all'unico romanzo, Le relazioni pericolose (1782), mentre altre sue opere (Dell'educazione delle donne, 1785; Della guerra e della pace, 1795) suscitarono scarso interesse.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978887684505
  • ANNO DI USCITA
    1998
  • PAGINE
    480


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti