• Cinquanta sbavature di Gigio

    Rossella Calabrò

    Il lato B della trilogia più hot dell'anno

    Mr Grey è bello, ricco, sensibile, misterioso e sexy. È il protagonista del caso letterario dell'anno: la trilogia Cinquanta sfumature. Ha solo un problemino, questo Mr Grey: non esiste. E il Gigio? Il Gigio esiste eccome. Laddove il Grey conversa garbatamente con l'amata, il Gigio snocciola l'intero alfabeto ruttando. Quando Mr Grey assume il comando, il Gigio impugna il telecomando. Se Mr Grey suona struggenti note al pianoforte, ecco lì il Gigio nostrano che si scaccola amabilmente sul divano. Gigio, insomma, è il nostro compagno-marito-amante, quello che ci ritroviamo davanti nell'istante esatto in cui smettiamo di sognare a occhi aperti il fatale Grey letterario. Meno fascinoso, ma molto più divertente - per almeno cinquanta motivi - raccontati in questo esilarante libro. Perché anche se il Gigio ciabatta per casa indossando magliette decorate a olio (del brasato) e alle letture raffinate preferisce l'ultimo numero di Motociclismo, be', ha qualcosa che Mr Grey non ha: riesce a farsi amare strappandoci un sorriso. Così, se dopo aver letto tutto d'un fiato la trilogia di E.L. James ci siamo chieste chi sia quell'esemplare di maschio che russa sonoramente al nostro fianco, questo è il libro giusto per scoprirlo. E, soprattutto, per riderci su. Perché, in fondo, ridere è la cosa più erotica che c'è.
    commenti


Rossella Calabrò

Rossella Calabrò

Rossella Calabrò, milanese, come si evince dal cognome, parla fluentemente il gattese e traduce il clorofilliano a occhi chiusi. Divora romanzi e pandori con la stessa voracità, cambia in continuazione il colore delle pareti di casa e frequenta con scarso profitto ma molto divertimento un corso di danza. Di mestiere scrive libri e insegna Scrittura creativa. Per Sperling & Kupfer ha pubblicato, tra gli altri, i bestseller Cinquanta sbavature di Gigio e Cinquanta smagliature di Gina.
Le cinque lezioni sulla felicità che ho imparato dalle piante:
* troppa acqua brucia, troppa attenzione distrae, troppo amore uccide
* la lentezza è il modo più veloce per stare meglio
* la soluzione, certe volte, è così vicina che non si riesce a vedere
* tagliare i rami secchi è indispensabile, sul balcone come nella vita
* solo chi sbaglia può insegnare.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    9788873397076
  • ANNO DI USCITA
    2012
  • PAGINE
    128


Become a fan


Dello stesso autore


Commenti



Più venduti