• Attualità

    Colpo al cuore

    Nicola Rao

    Dai pentiti ai "metodi speciali": come lo Stato uccise le BR. La storia mai raccontata,

    Nella vasta letteratura sulla storia delle Brigate Rosse, questo libro rappresenta uno dei contributi più originali. Non solo perché si basa su dichiarazioni inedite - sia di Savasta, sia di Genova - in grado di illuminare molti punti oscuri della parabola brigatista, ma perché mostra - grazie a testimonianze dirette - come si ricorse talvolta a "trattamenti" molto particolari per incrinare il muro di silenzio dei terroristi. Armi non convenzionali, inconfessabili ma di innegabile efficacia: quella guerra fu vinta, in Italia, anche grazie alla tortura. Nicola Rao ripercorre l'epilogo della storia delle Br, dal maggio 1981 all'ottobre 1982, e in particolare l'episodio che provocò la reazione finale dello Stato: il rapimento del generale americano Dozier. Un viaggio a rotta di collo nella spirale di violenza e autodistruzione dell'ultima fase brigatista, la cronaca del colpo decisivo dello Stato al cuore dell'organizzazione. E della sua distruzione.
    commenti

  • Altre edizioni:

    ebook   €8,99

Nicola Rao

Nicola Rao (Latina 1962) vive e lavora a Roma. È giornalista parlamentare per il TG2 e si è occupato per anni di terrorismo nazionale e internazionale. È autore di L'un contro l'altro armati (Mursia 1995) e, per Sperling & Kupfer, di La fiamma e la celtica (2006) e Il sangue e la celtica (2008). Il suo blog.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    9788820051266
  • ANNO DI USCITA
    2011
  • PAGINE
    208


Become a fan


Dello stesso autore


Commenti



Più venduti