• Narrativa

    Libro dell'abbondanza

    Igor Sibaldi

    Un uomo e il suo Dio si mettono in viaggio, per liberarsi dal passato e conquistare la felicità: guardano insieme i luoghi e le genti, e intanto imparano – l'uno dall'altro. È la storia di Abramo, come nessuno l'ha ancora raccontata: tradotta con precisione dall'Antico Testamento, collocata nel suo tempo, sgombrata dai dogmi e dai tabù delle religioni, mostra come tutti i grandi ostacoli alla realizzazione personale siano rimasti gli stessi, da tremila anni. Abramo apprende ad affrontarli passo passo: scopre come far fronte ai poteri oppressivi, alla violenza, allo sconforto e alle forze oscure che bloccano la creatività e i sentimenti. Impara cos'è un desiderio impossibile, e come attuarlo. Diventa maestro di abbondanza in ogni aspetto della sua vita, insieme con il lettore. Sullo sfondo si compiono alcuni dei drammi più famosi dell'umanità: dal crollo di Babele alla distruzione di Sodoma e Gomorra. E in quei drammi si riconoscono facilmente condizioni (come l'incomunicabilità, la follia del potere) che ovunque e sempre si ripresentano nell'esperienza umana, e alle quali può scampare soltanto chi non ha paura di essere se stesso e di accettare la propria immensità interiore. Oggi questa nostra immensità è ingabbiata come non mai dalla morale, dalle leggi, e dalla diffidenza verso noi stessi, che nel corso dei secoli ha assunto forme più o meno diaboliche. Come ai tempi di Babele, scrive Igor Sibaldi, «un individuo che mette tutto se stesso in ogni occhiata che getta intorno non può non cambiare il mondo. La sua abbondanza, l'abbondanza di tutto ciò che vede, mostra come l'obbedienza a qualcuno o a tanti altri sia un sonno» dal quale ci si può svegliare in ogni istante. Leggere il "Libro dell'Abbondanza" vuol dire tenere gli occhi ben aperti sulla rotta della felicità.
    + Leggi tutto
    commenti

  • Altre edizioni:

    rilegato   €17,90
    ebook   €9,99

Igor Sibaldi

Igor Sibaldi

Igor Sibaldi è scrittore e studioso di teologia. Nel 1997, con il romanzo-saggio I Maestri invisibili, ha cominciato a narrare la sua personale esplorazione "dei miti e dei territori dell'Aldilà". Hanno fatto seguito Il frutto proibito della conoscenza, L'arca dei nuovi Maestri e Il mondo invisibile. Con il Libro delle Epoche si conclude una ideale trilogia dedicata alla conoscenza di sé e iniziata con il Libro degli Angeli e il Libro della Personalità.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882005496
  • ANNO DI USCITA
    2013
  • PAGINE
    352


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche


Dello stesso autore


Commenti


Più venduti