• Narrativa

    Nemiche

    Barbara Garlaschelli

    Mai notato che chi ama è sempre così presuntuosamente nel giusto, così illuminato dalla propria passione, così convinto da farsela ricambiare anche dal più svogliato degli oggetti del suo amore? Di questo ci parlano le quindici donne protagoniste di questo libro: di come l'amore possa diventare più feroce dell'odio, più insidioso e affascinante di qualsiasi altro sentimento, e proprio con queste armi catturare l'anima che pretende di accarezzare: quasi un gioco tra vittime e carnefici, e diffuso in tutti i tipi di relazione, tra madri, figlie, mogli e amanti... Nemiche è un viaggio nel lato oscuro dell'amore: feroce e dittatore, inesorabilmente destinato a imprigionare le energie positive, anziché liberarle. Ma un viaggio necessario, una presa di coscienza che aiuterà a capire meglio la differenza tra amore e odio, non sempre così limpida...
    + Leggi tutto
    commenti


Barbara Garlaschelli

Barbara Garlaschelli

Barbara Garlaschelli (Milano, 1965) vive e lavora a Piacenza. Con Frassinelli ha pubblicato Nemiche (1998), Alice nell'ombra (2002), Sorelle (2004, Premio Scerbanenco) e Non ti voglio vicino (2010), finalista al premio Strega e vincitore dei premi Libero Bigiaretti (2010), Università di Camerino (2010), Alessandro Tassoni (2011) e Chianti (2012). Tra i numerosi libri che ha scritto, l'autobiografico Sirena. Mezzo pesante in movimento.
L'autrice è tradotta in Francia, Spagna, Portogallo, Olanda, Serbia, Messico.
Altre notizie su Barbara Garlaschelli si possono trovare nel suo sito e nella sua pagina Facebook. Anche Carola Gigli ha già una pagina Facebook.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978887684531
  • ANNO DI USCITA
    1998
  • PAGINE
    160


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche


Dello stesso autore


Commenti


Più venduti