• Oscar Wilde e il gioco della morte

    Gyles Brandreth

    Londra, 1892. Nella saletta privata di un lussuoso ristorante, Oscar Wilde propone agli amici un nuovo gioco di società: scrivere su un foglietto il nome della persona che ognuno di loro vorrebbe uccidere. Poco dopo, però, le quattordici vittime designate cominciano a morire davvero, una a una, e lo scrittore dovrà ricorrere a tutto il suo acume per individuare l'assassino ed evitare di finire lui stesso ucciso. Una storia intrigante di passioni e vendette, sullo sfondo della società inglese tardo vittoriana.
    + Leggi tutto
    commenti


Gyles Brandreth

Gyles Brandreth ha al suo attivo romanzi di successo e importanti biografie. Ex parlamentare e supervisore governativo, ha lavorato anche per la radio, la televisione e il teatro come autore, attore e conduttore. Per Sperling & Kupfer ha già pubblicato Oscar Wilde e i delitti a lume di candela e Oscar Wilde e il gioco della morte.
www.oscarwildemurdermysteries.com

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978887339308
  • ANNO DI USCITA
    2010
  • PAGINE
    424


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti