• Narrativa

    Sesso, droghe e macarons

    Roberta Deiana

    Per anni, Nives Frigo e il suo programma di cucina francese e buone maniere hanno riscosso grande successo sulla rete nazionale TVB. Con il suo charme sobrio, fatto di algida raffinatezza e toni pastello, la trentaduenne conduttrice si è imposta come modello di classe e perfezione: mai una sbavatura, mai una caduta di stile − una vera e propria guru per il suo stuolo fedele di ammiratrici. Tuttavia, giunti alla quinta edizione, gli ascolti di Eleganza in cucina sono in caduta libera. Bisogna subito correre ai ripari; altrimenti, si rischia di chiudere. Per risollevare le sorti della trasmissione, il produttore si inventa un'idea a dir poco estrema: Nives sarà affiancata dalla pornostar americana Dorothy Corridoio. Il format è semplice: Nives l'esperta e Dorothy l'inesperta (in cucina, si intende); la prima che insegna alla seconda alcuni classici della pasticceria francese, la seconda che fa domande da principiante, impara, esegue, assaggia entusiasta. La decisione è tutt'altro che gradita a Nives, che dà in escandescenze per la prima volta in vita sua. Ma ogni obiezione è vana, e si va subito in diretta. Da una parte Nives che affila i coltelli per dare battaglia alla rivale, dall'altra Dorothy che si stupisce alla vista di fruste a lei sconosciute: l'accoppiata è improbabile, ma fa il pieno di ascolti.
    Tra gaffe in diretta nazionale e dolci orgasmici, la diva svampita e disinibita porta una ventata di freschezza e trasgressione che fa impennare lo share... e gli ormoni. L'ingresso di Dorothy nello staff getta infatti un frizzante scompiglio tra colleghi e colleghe. E se anche per Nives − così passionale in cucina, così glaciale nella vita − fosse arrivato il momento di sciogliersi? Mettetevi comodi: lo spettacolo è assicurato.
    + Leggi tutto
    commenti

  • Altre edizioni:

    rilegato   €17,90
    ebook   €9,99
Leggi Capitolo Leggi il primo capitolo

Roberta Deiana

Roberta Deiana

Roberta Deiana è nata a Cagliari, ma vive a Milano da quasi metà della sua vita. Da sempre appassionata di cibo, humour e letteratura, è costantemente alla ricerca di pretesti per mescolarli. Nel resto del tempo lavora come food stylist e autrice di cucina. Ha pubblicato diversi libri, tra cui un manuale di impiattamento, due saggi sul cibo in letteratura e una raccolta di ricette « à la manière de »: Piccolo ricettario per cuochi perdigiorno (Premio Selezione del Bancarella Cucina 2011). Ogni tanto partecipa come giudice a qualche trasmissione di cucina (Hell¿s Kitchen), ma probabilmente dopo questo romanzo non la faranno entrare più in nessuno studio televisivo.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978882006009
  • ANNO DI USCITA
    2016
  • PAGINE
    324


Become a fan