• Narrativa

    Un avamposto del progresso - Cuore di tenebra - Diario del Congo

    Joseph Conrad

    Diario del viaggio a monte

    commenti


Joseph Conrad

Joseph Conrad, pseudonimo di Teodor Józef Konrad Korzeniowski (Berdicev, Ucraina, 1857 - Bishopsbourne, Kent, 1924), di origine polacca, figlio di un deportato politico in Siberia, rimase orfano a dodici anni e fu affidato alla tutela di uno zio. Compì gli studi secondari a Cracovia; a diciassette anni scelse la carriera marittima, e si trasferì a Marsiglia: prima viaggiò per quattro anni su una nave mercantile francese (1874-1878), quindi si trasferì in Inghilterra (1878) e fino al 1894 rimase nella Marina Britannica, dove divenne capitano di lungo corso. Il suo primo romanzo, La follia di Almayer, il cui successo decise la carriera, uscì nel 1895. Nel 1896 sposò Jessie George e, divenuto cittadino inglese, da questo momento in poi si dedicò esclusivamente alla letteratura, dandoci, nel corso di quattordici anni, una serie di capolavori che introducono nel romanzo d'avventura e nel racconto di mare e d'ambiente tropicale una profondità d'introspezione e una forza simbolica straordinarie.

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    978887684384
  • ANNO DI USCITA
    1996
  • PAGINE
    288


Become a fan

Ti potrebbero interessare anche



Commenti


Più venduti