• Narrativa

    Essere temporale

    Mattia Ollerongis

    È passato soltanto qualche mese da quando Zeno ed Elisabetta si sono lasciati e da allora lui ha messo in stand-by la sua vita: ha smesso di registrare le puntate del suo podcast di successo, di vedere il suo migliore amico Giulio, di divertirsi e fare ciò che un normale ventottenne farebbe. Dopo un anno di amore vissuto intensamente, è difficile dimenticare, ma chi non è mai stato innamorato non può capirlo.

    Quando un giorno Zeno decide di riprendere a scrivere un nuovo episodio, la biblioteca sembra il luogo perfetto per ritrovare la concentrazione, ma Anna, come un temporale, sconvolge la sua giornata. Bella, eccentrica, con i suoi capelli color cobalto e il piercing che si intravede quando sorride dal banco a cui lavora distribuendo libri agli utenti.

    I due non potrebbero essere più diversi: lui, timido e introverso, fatica a trovare risposta alle domande che la vita gli pone; lei, sregolata, è un cavallo libero che non può essere domato e non vuole appartenere a nessuno. Sembrano completarsi a vicenda, ma non sempre il sentimento basta a far funzionare le cose. E ben presto Zeno capirà che con Anna non si possono fare programmi.

    commenti

  • Altre edizioni:


Mattia Ollerongis

Mattia Signorello, in arte Ollerongis, classe '95, vive da sempre a Trieste. Nel 2015 ha fatto il suo esordio sui social, condividendo pensieri e poesie che hanno subito conquistato il web. Con Sperling & Kupfer ha pubblicato Tante stelle, qualche nuvola, Ti stavo pensando e Mancherai all'infinito. @Ollerongis

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    9788892740938
  • ANNO DI USCITA
    2021
  • PAGINE
    208


Become a fan


Dello stesso autore


Commenti



Più venduti