• Narrativa

    La bambina che salvava i libri

    Markus Zusak

    Germania, 1939. Tutto il Paese è col fiato sospeso. La Morte non ha mai avuto tanto da fare. Ed è solo l'inizio.
    Il giorno del funerale del fratellino, la piccola Liesel raccoglie per strada un libro seminascosto dalla neve, e la sua vita cambia per sempre. Perché, da quel momento, la bambina impara a leggere. Ben presto Liesel inizia a sottrarre i libri dai roghi nazisti, decisa a salvarne uno ogni volta che ne ha l'occasione. Ma sono tempi difficili e il mondo di Liesel non sarà mai più lo stesso¿
    Raccontata dalla Morte - curiosa, amabile, partecipe, chiacchierona - un'indimenticabile storia sul potere delle parole e sulla capacità dei libri di nutrire lo spirito. Uno strepitoso caso editoriale, tradotto in 35 Paesi, in vetta alle classifiche del New York Times da oltre cinque anni, con più di 6 milioni di copie vendute: un vero classico moderno.
    commenti


Markus Zusak

Markus Zusak

Markus Zusak è nato nel 1975 e vive a Sydney con la moglie e i due figli. Premiato autore di diversi romanzi, ha raggiunto la fama internazionale grazie all'enorme successo di Storia di una ladra di libri, tradotto in quaranta lingue, bestseller da otto milioni di copie nel mondo, dal quale è stato tratto l'omonimo film.
Twitter @Markus_Zusak
Facebook markuszusak
Instagram @markuszusak
Tumblr: http://www.zusakbooks.com

leggi tutto

Caratteristiche tecniche

  • COD. ARTICOLO
    9788860613714
  • ANNO DI USCITA
    2013
  • PAGINE
    576


Become a fan


Dello stesso autore


Commenti



Più venduti