La dieta dei 22 giorni

11/01/2016

Essere e benessere


  • In ebook a 4,99 euro fino al 22 gennaio

    Potere del passaparola e di quella testimonial d'eccezione che è Beyoncé (donna bellissima che ha avuto, anche lei come tutte, problemi di peso), ecco un libro che è già un successo. LA DIETA DEI 22 GIORNI di Marco Borges si presenta come un rivoluzionario programma vegano che permette di perdere fino a 11 chili in 22 giorni. In che modo? Lo spiega proprio Beyoncé, che ha firmato l'introduzione al volume. 

    "Sono nata e cresciuta a Houston e, se c’è una cosa che tutti amiamo, in Texas, è mangiar bene. Il cibo è sempre stato il cuore della mia storia famigliare e ha avuto un ruolo fondamentale nella mia educazione: rappresentava il nostro modo di festeggiare, di creare egami, di consolare, di esprimere l’amore e l’affetto reciproco...".

    Dopo il parto Beyoncé si rivolge a Marco Borges per dimagrire, ma non è convinta di poter rinunciare a quel cibo che tanto ama. A un anno di distanza da quella "prima volta", lei e il marito maturano il proposito di avere un ruolo più attivo nel proprio stato di salute attraverso l'approccio alimentare delineato da Borges: una dieta completamente a base vegetale

    "Così ha avuto inizio il viaggio che mi ha permesso di conquistare la migliore forma fisica della mia vita... Credevo che, come sempre quando ci si mette a dieta, sarebbe stato un percorso irto di privazioni, che avrei odiato i cibi nel mio piatto, che mi sarebbero mancati i ristoranti o i menù delle festività, che avrei sofferto di cefalee e sbalzi d’umore... Mi sbagliavo su tutta la linea!"

    Dopo di primi giorni di adattamento, Beyoncé racconta di aver ottenuto calo di peso, aumento dei livelli d’energiamiglioramento del sonno e della digestione, lucidità mentale, oltre a una sensazione incredibilmente positiva in ogni ambito della sua vita.

    Beyoncé conclude in maniera tale da fugare qualsiasi dubbio:

    "Voglio condividere con voi la mia esperienza perché desidero far capire a chiunque pensa di non essere adatto a questo tipo di approccio – pur di fronte all’evidenza degli innumerevoli vantaggi – che può farcela."

    A questo punto, perché non provare un nuovo approccio all'alimentazione? Questo rivoluzionario programma vegano vi aspetta e vi sorprenderà!




Commenti