Addio a Brink, una grande voce alzata contro l'apartheid

26/02/2015

FRASSINELLI


  • Intellettuale bianco e progressista, grande amico di Nelson Mandela, André Brink si è spento a Città del Capo lo scorso 7 febbraio. Brink si è sempre schierato in prima linea nella denuncia dell’apartheid e di ogni forma di razzismo.

    Frassinelli ha pubblicato uno dei suoi romanzi più belli, Un’arida stagione bianca, che ha ricevuto il Prix Mecidisfrancese nel 1980 e che ha ispirato l’omonimo film del 1989 con Marlon Brando.

    L’ebook sarà disponibile a 4,99 euro fino al 28 febbraio.


Commenti


André Brink

André Brink

André Brink, nato in Sudafrica nel 1935, è uno scrittore celebrato nel suo Paese, dove ha ricevuto prestigiosi premi letterari benché alcuni romanzi siano stati a suo tempo banditi per motivi politici. La Gran Bretagna gli ha conferito il premio alla memoria di Martin Luther King e la Francia lo ha nominato Cavaliere della Legion d'Onore. Da...

leggi tutto



Dal Blog di Sperling vai al Blog


Autori



vedi tutti

Become a fan

Eventi



vedi tutti

Più venduti