Torna indietro
IT la nuova edizione del capolavoro di Stephen King

Cari tutti, due parole sulla nuova edizione di It, quella rivista e aggiornata in libreria dal 27 giugno, per precisare un paio di cose importanti sul lavoro che abbiamo fatto sul testo.

Prima di tutto, la traduzione rimane quella storica di Tullio Dobner del 1987, che compie quindi esattamente trent’anni. Abbiamo attribuito a questa ricorrenza anche un valore di classicità e quindi siamo intervenuti su quel testo per eliminare i refusi (errori tipografici, sviste, errori ortografici) e gli eventuali errori di traduzione che rendevano poco chiari alcuni passaggi.

Siamo poi intervenuti sull’adattamento ai nostri giorni di tutti quei casi che erano rimasti sospesi: come titoli di libri in originale che poi sono stati tradotti (per citarne qualcuno, la serie Libri di sangue di Clive Barker, la favola I tre capretti furbetti) o titoli di serie televisive (Il fuggitivo che all’epoca era stato tradotto come Il fuggiasco).

Per chi l’ha chiesto, quindi, questa non è una nuova traduzione. Si tratta della versione precedente, ma riveduta e corretta nelle modalità appena spiegate e, in più, confezionata in un formato rilegato, con la bella copertina mutuata dalla locandina del film, che uscirà in autunno. È una proposta che ci è sembrato utile farvi per l’estate, coi suoi tempi lunghi adatti a un libro che si fa leggere tutto di seguito, e in buon anticipo rispetto all’uscita del film, per non avere l’acqua alla gola. Oltre a essere, per molti, il più bel romanzo di King, IT è anche un bel libro da tenere tra le mani. Noi ce lo riportiamo in vacanza.

It

It

Stephen King

IL CAPOLAVORO ASSOLUTO DEL RE. UN CLASSICO CHE HA TERRORIZZATO INTERE GENERAZIONI. A Derry, una piccola cittadina del Maine, l'autunno si è annunciato con una pioggia torrenziale. Per un...

Vedi scheda libro

NEWS CORRELATE

Caro lettore, se desideri restare aggiornato sulle novità editoriali e le iniziative di Sperling & Kupfer iscriviti alla nostra newsletter: è semplice e gratuita.
Iscriviti alla newsletter