Oroscopo dello scrittore – Luglio 2017

Oroscopo dello scrittore.  LUGLIO

Lo scrittore dell’Ariete godrà di un Mercurio amico, la vostra vera risposta a chi, da voi, si aspetta qualcosa di più, qualcosa di brillante e divertente. Ironia e coraggio non vi mancheranno.

Lo scrittore del Toro per quasi tutto il mese farà i conti con un Mercurio complicato, energia della mente (e della scrittura) spesso troppo pigra per concedervi grandi risultati. Tempo di vacanza.              

Lo scrittore dei Gemelli saprà raccogliere idee e spunti, intorno a sé, per poi confezionarli in modo fluido e leggero. Né vi mancherà una forte empatia con il pubblico, qualcosa che promette risultati interessanti.       

Lo scrittore del Cancro si comporterà in modo pratico, raccontando cose che abbiano un senso, un’utilità, uno scopo preciso. Sembrate insomma essere orientati verso una scrittura semplice ma efficace.                      

Lo scrittore del Leone godrà di un Mercurio che, per buona parte del mese, troneggerà nel segno. Vivrete soprattutto di idee, di concetti e di pensieri, ottima occasione per prepararvi a creare.                

Lo scrittore della Vergine dovrà provare ad accettare che vi siano mesi destinati al silenzio, alla pausa di riflessione. Provate a non avere mai premura, aspettando il 24, quando Mercurio vi aiuterà a dire meglio.      

Lo scrittore della Bilancia amerà scrivere d’impulso, quasi liberando parole e pensieri che vivevano come prigionieri di uno strano presente. Però le parole sapranno sempre arrivare al cuore e alla mente dei lettori.         

Lo scrittore dello Scorpione farà i conti con la quadratura di Mercurio. Qualcosa che se, da una parte, rende importante e intenso il lavoro, per contro non vi aiuterà a dare sempre il meglio di voi stessi. Equilibrio.                         

Lo scrittore del Sagittario sarà invitato da un Mercurio amico a occuparsi solo e soltanto di cose importanti, che contano, che aiutano chi legge a crescere e a porsi domande cruciali. Volate alto.     

Lo scrittore del Capricorno ricomincerà a pensare seriamente al suo lavoro solo fino al giorno 5 e poi dopo il 24. Nel mezzo un periodo fatto di silenzio, di idee che non arrivano a destinazione. Tempo di vacanza.              

Lo scrittore dell’Acquario raccoglierà la sfida di Mercurio – in opposizione per quasi tutto il mese – imbattendosi in lavori e imprese davvero importanti, impegnative. Non siate troppo diretti dal giorno 20.           

Lo scrittore dei Pesci sarà probabilmente troppo distratto dall’allegra passione di Marte per poter anche concentrarsi sulla scrittura, sulla professione. Ma dal 24 avrà nuovamente voglia di raccontarsi.       

Oroscopo dello scrittore – Luglio 2016

Oroscopo dello scrittore.  LUGLIO

Lo scrittore dell’Ariete godrà di un Mercurio estremamente simpatico e divertente. Un fenomeno che renderà leggero lo scrivere, che lo aiuterà a raccontare in modo brillante, consapevole, brillante.       

Lo scrittore del Toro si concentri e dia il massimo nelle prime due settimane, quando cioè l’intelligenza e le idee di Mercurio saranno alleate del Toro. Poi avranno inizio le vacanze.        

Lo scrittore dei Gemelli rischia di essere poco comprensibile (e dunque interessante) almeno sino al giorno 14. Ma nella seconda parte del mese le sue doti e qualità creative riprenderanno a brillare.

Lo scrittore del Cancro punti soprattutto sulle prime due settimane, quando buon gusto e intelligenza saranno garantiti da Venere e da Mercurio sempre nel segno. Poi tutto diventerà più normale.            

Lo scrittore del Leone può sedersi e aspettare l’arrivo di Mercurio, pianeta della scrittura che farà la sua apparizione il giorno 14. Nei giorni precedenti limitatevi a raccogliere e ordinare le vecchie idee.             

Lo scrittore della Vergine dopo un inizio di mese abbastanza produttivo e proficuo, dal giorno 14 potrebbe perdere di vista i suoi progetti e le sue ambizioni. Meglio darsi da fare nelle prime due settimane.  

Lo scrittore della Bilancia vivrà la professione come qualcosa di pesante nella prima metà del mese per poi recuperare un rapporto migliore con il suo impegno dopo il 14. Vacanze e scrittura possono convivere.  

Lo scrittore dello Scorpione saprà e vorrà parlare di cose importanti, di curiosità e di realtà che possono arricchire per davvero il lettore. Poi, dal giorno 14, la quadratura di Mercurio rallenterà un po’ le idee.                  

Lo scrittore del Sagittario stia fermo sino al 14 per poi iniziare a raccontare qualcosa di interessante, che faccia pensare e riflettere per davvero. Intanto Giove creerà sempre empatia tra voi e chi vi legge.

Lo scrittore del Capricorno non muova la penna (la versione vintage del pc) prima del 14, ovvero quando Mercurio vi consentirà di darvi da fare. Prima di allora limitatevi a osservare e a fare tesoro di quanto vedrete.        

Lo scrittore dell’Acquario non sta vivendo l’impegno in modo troppo facile. Marte, infatti, rende pesante ogni cosa, abbassando le energie della mente e del corpo. Provate a darvi da fare prima del 12.    

Lo scrittore dei Pesci si divertirà a dire e a raccontare nella prima parte del mese, quando Venere e Mercurio vi aiuteranno a dare il massimo, il meglio. Dopodiché capirete che è davvero tempo di vacanza.

Become a fan