L’oroscopo dello scrittore – Ottobre 2016

Oroscopo dello scrittore.  SETTEMBRE

Lo scrittore dell’Ariete sarà spinto da Marte a vivere con particolare cura e intensità la sua professione. Sarà spinto invece da Mercurio a descrivere gli altri, i loro desideri e le loro passioni più profonde.         

Lo scrittore del Toro utilizzi le prime tre settimane del mese per darsi da fare, forte soprattutto di un Marte amico delle sue energie migliori. Poi, dal 24, sarà meglio rallentare per non innervosire Mercurio.         

Lo scrittore dei Gemelli vivrà un momento facile, proficuo e molto fortunato. Sarà il tempo migliore per esagerare, per non porsi limiti o scadenze, per fare ogni cosa sempre divertendosi.  

Lo scrittore del Cancro dovrà usare Marte, e la sua opposizione, per indagare, per scoprire realtà e fatti che saranno descritte solo nell’ultima settimana del mese. Quando Mercurio vi darà una mano.               

Lo scrittore del Leone potrà finalmente pensare (e comportarsi) in grande senza correre il rischio di esagerare o di risultare eccessivo. Descrivete ogni cosa liberamente, dando il giusto spessore a tutto.              

Lo scrittore della Vergine saprà descrivere ogni cosa al meglio grazie a Venere, soffermandosi sui dettagli migliori, sulla scelta maniacale di vocaboli e espressioni. Il tutto con la complicità appassionata di Marte.  

Lo scrittore della Bilancia sentirà un bisogno quasi fisico di raccontare, di creare e di descrivere con generosità. Merito della congiunzione di Giove e di Mercurio che vi renderà prolissi, ma quanto basta.    

Lo scrittore dello Scorpione avrà davvero bisogno di pensare e di meditare sul suo prossimo lavoro, perché ogni cosa si basa anche sulla preparazione in quanto fase fondamentale. Non abbiate premura.                    

Lo scrittore del Sagittario dovrebbe scrivere qualcosa che parli soprattutto di futuro, di progetti e di speranze, di tutto ciò che sarà. Una penna che sappia guardare soprattutto in avanti.

Lo scrittore del Capricorno sentirà la necessità di fare, di vivere l’impegno e la scrittura come qualcosa di irrinunciabile, di improrogabile. Tutta colpa (o merito) di un Marte che fa sul serio con l’energia.          

Lo scrittore dell’Acquario saprà raccontare di luoghi lontani, di storie capaci di fare pensare e riflettere, di racconti che aprano la mente e il cuore. Una qualità davvero speciale.      

Lo scrittore dei Pesci usi la grande energia che Marte gli regalerà per occuparsi del prossimo, dei suoi bisogni, delle sue realtà più o meno nascoste. È tempo di essere generosi. 

L’oroscopo dello scrittore – settembre 2016

Oroscopo dello scrittore.  SETTEMBRE

Lo scrittore dell’Ariete vivrà ancora un momento fatto di meditazione e di preparazione, anche se e anche quando qualcosa vi prometterà di imprimere un cambiamento al modo di lavorare. Pazienza        

Lo scrittore del Toro può contare su Mercurio, un amico delle vostre idee migliori. E lo sarà ancora di più dopo il 20, quando cioè le sue energie diventeranno decise, utili, costruttive. Grandi cose e programmi in vista.        

Lo scrittore dei Gemelli farà finalmente i conti con le sue emozioni, con quella parte di sé che sa e che può essere molto importante quando si tratta di raccontare storie legate all’anima.

Lo scrittore del Cancro si rimetta all’opera seguendo gli umori di Mercurio, ovvero dandosi da fare soprattutto dalla terza settimana in poi. Quello sarà il momento migliore per creare, per pensare.              

Lo scrittore del Leone punti su una scrittura sempre semplice e diretta, su idee e racconti che parlino di cose concrete, materiali, facilmente identificabili e comprensibili. La cosa vi riuscirà piuttosto bene.              

Lo scrittore della Vergine Mercurio seguita a regalarvi una mente a prova di stelle. E sarete ancora migliori dopo il 22, quando cioè il pianeta delle idee si comporterà molto bene. Tempo di darsi da fare.

Lo scrittore della Bilancia dovrà imparare a muoversi e a pensare ad un livello assolutamente migliore, più importante. Perché Giove vi consente di fare grandi cose, perché questo è il momento di mettervi in gioco.   

Lo scrittore dello Scorpione avrà successo narrando storie di persone che hanno fatto fortuna, oppure racconti che parlino di amicizie importanti. Questi sono gli ambiti che saprete descrivere meglio.                   

Lo scrittore del Sagittario vive il lavoro e la creatività non più come un fastidioso obbligo bensì come qualcosa che aiuta a crescere, a migliorare. Insomma tutto sarà più semplice, più gradevole. Anche la scrittura.

Lo scrittore del Capricorno non smette di godere del fortissimo aiuto di Mercurio, pianeta della scrittura. Non solo: Saturno consente al Capricorno di diventare un ottimo osservatore di fatti e realtà.        

Lo scrittore dell’Acquario farebbe bene a raccontare di posti e di persone lontani, dipingendo scenari esotici, storie che attraversano lo spazio e il tempo. Senza mai paura di andare troppo distante.     

Lo scrittore dei Pesci potrebbe rimanere in sospensione per tutto il mese per poi, intorno al 20, trovare lo spunto migliore per cominciare a scrivere. Rispettate le scelte delle stelle, loro vi porteranno fortuna.

Oroscopo dello scrittore – Luglio 2016

Oroscopo dello scrittore.  LUGLIO

Lo scrittore dell’Ariete godrà di un Mercurio estremamente simpatico e divertente. Un fenomeno che renderà leggero lo scrivere, che lo aiuterà a raccontare in modo brillante, consapevole, brillante.       

Lo scrittore del Toro si concentri e dia il massimo nelle prime due settimane, quando cioè l’intelligenza e le idee di Mercurio saranno alleate del Toro. Poi avranno inizio le vacanze.        

Lo scrittore dei Gemelli rischia di essere poco comprensibile (e dunque interessante) almeno sino al giorno 14. Ma nella seconda parte del mese le sue doti e qualità creative riprenderanno a brillare.

Lo scrittore del Cancro punti soprattutto sulle prime due settimane, quando buon gusto e intelligenza saranno garantiti da Venere e da Mercurio sempre nel segno. Poi tutto diventerà più normale.            

Lo scrittore del Leone può sedersi e aspettare l’arrivo di Mercurio, pianeta della scrittura che farà la sua apparizione il giorno 14. Nei giorni precedenti limitatevi a raccogliere e ordinare le vecchie idee.             

Lo scrittore della Vergine dopo un inizio di mese abbastanza produttivo e proficuo, dal giorno 14 potrebbe perdere di vista i suoi progetti e le sue ambizioni. Meglio darsi da fare nelle prime due settimane.  

Lo scrittore della Bilancia vivrà la professione come qualcosa di pesante nella prima metà del mese per poi recuperare un rapporto migliore con il suo impegno dopo il 14. Vacanze e scrittura possono convivere.  

Lo scrittore dello Scorpione saprà e vorrà parlare di cose importanti, di curiosità e di realtà che possono arricchire per davvero il lettore. Poi, dal giorno 14, la quadratura di Mercurio rallenterà un po’ le idee.                  

Lo scrittore del Sagittario stia fermo sino al 14 per poi iniziare a raccontare qualcosa di interessante, che faccia pensare e riflettere per davvero. Intanto Giove creerà sempre empatia tra voi e chi vi legge.

Lo scrittore del Capricorno non muova la penna (la versione vintage del pc) prima del 14, ovvero quando Mercurio vi consentirà di darvi da fare. Prima di allora limitatevi a osservare e a fare tesoro di quanto vedrete.        

Lo scrittore dell’Acquario non sta vivendo l’impegno in modo troppo facile. Marte, infatti, rende pesante ogni cosa, abbassando le energie della mente e del corpo. Provate a darvi da fare prima del 12.    

Lo scrittore dei Pesci si divertirà a dire e a raccontare nella prima parte del mese, quando Venere e Mercurio vi aiuteranno a dare il massimo, il meglio. Dopodiché capirete che è davvero tempo di vacanza.

Oroscopo dello Scrittore – Maggio 2016

Oroscopo dello scrittore.  MAGGIO

Lo scrittore dell’Ariete sembra essere avvolto da una strana incertezza che lo renderà spesso dubbioso circa le idee e gli spunti. Ricordate che sarete concreti e concentrati solo nella seconda metà del mese.       

Lo scrittore del Toro può contare sulla preziosa presenza di Venere e di Mercurio nel segno, un binomio sicuramente capace di portare bellezza al vostro lavoro. Non date retta ai giudizi poco intelligenti.          

Lo scrittore dei Gemelli vive ancora una stagione distratta e non troppo concreta. Solo Giove, dopo il giorno 10, saprà migliorare il vostro rapporto con il lavoro e con le persone che collaborano insieme a voi.

Lo scrittore del Cancro dovrebbe saper ascoltare, raccogliendo così spunti per poi, dopo il 22, metterli in parole, in pratica. Accettate il fatto che esista una stagione fatta per osservare. Senza fretta.           

Lo scrittore del Leone ha bisogno di ristabilire un rapporto migliore con la sua attività, con tutto ciò che fa e che esprime. Un esercizio forse più facile nell’ultima parte di questo mese.             

Lo scrittore della Vergine sarà spesso spronato dall’amicizia di Giove e di Mercurio a fare di più e di meglio. Ma le stelle vi consigliano di aspettare la seconda parte del mese prima di darvi da fare.

Lo scrittore della Bilancia potrebbe dedicarsi a lavori che sappiano suggerire, consigliare, prendersi cura di problemi e realtà. Meglio farlo però nell’ultima parte del mese con il favore di Venere.

Lo scrittore dello Scorpione farà ancora i conti con idee e iniziative spesso incerte o poco costruttive. Qualcosa che vi obbligherà a fidarvi degli altri. Sarete invece decisamente più indipendenti nella seconda metà di maggio.   

Lo scrittore del Sagittario finalmente saprà vivere il suo rapporto con il lavoro in modo più deciso e costruttivo. Fidatevi di Giove, energia che vi aiuterà a cogliere i migliori spunti. Puntate su di voi.

Lo scrittore del Capricorno provi a pensare a qualcosa di oggettivamente ironico e divertente, qualcosa da ponderare e a cui dare poi forma dopo il 22 – grazie alla ritrovata energia di Mercurio. Si può.        

Lo scrittore dell’Acquario non sembra andare ancora d’accordo con la creatività, con le idee che si traducono in scrittura. Ma la situazione potrebbe migliorare dopo il 22. Non perdete mai la voglia di fare.    

Lo scrittore dei Pesci ritroverà, con il passare dei giorni, nuova motivazione e energia per fare qualcosa di importante, che ne valga la pena. Ora ce la potete fare, dipende tutto da voi

Oroscopo dello scrittore – aprile 2016

Oroscopo dello scrittore.  APRILE

Lo scrittore dell’Ariete sembra essere destinato a un mese che lo aiuterà soprattutto a livello pratico, economico e materiale. Mercurio racconta di una speciale capacità di impegnarsi e di rispettare le scadenze.      

Lo scrittore del Toro gode della presenza di Mercurio nel segno, qualcosa che gli consente di vivere un momento speciale e produttivo, che lo aiuterà a compiere molto lavoro. Le stelle soffiano a vostro favore.         

Lo scrittore dei Gemelli potrebbe essere spesso distratto da fatica, impegni e relazioni complicate. Insomma non sempre il lavoro sarà la cosa più urgente o importante. La concentrazione sarà così incostante.       

Lo scrittore del Cancro racconterà tutta la sua voglia di sognare, di vivere di pensieri e di speranze che lui sente come importanti. Una scrittura che saprà colpire chi è alla ricerca di luce o di leggerezza.           

Lo scrittore del Leone sarà spesso inseguito e braccato da impegni, compiti e scadenze. Per fortuna molti pianeti saranno sempre al vostro fianco per garantirvi la forza necessaria a fare ogni cosa.            

Lo scrittore della Vergine saprà sfruttare la grande amicizia di Mercurio, pianeta amico e dalla solida intelligenza che lo aiuterà a fare progetti, a pensare a qualcosa destinato a durare nel tempo.

Lo scrittore della Bilancia non sembra vivere un mese troppo importante per il lavoro. Eppure potrà approfittare di questo cielo per immedesimarsi meglio nei personaggi di cui vuole parlare. Un esercizio prezioso.

Lo scrittore dello Scorpione farebbe bene a prendersi un momento di vacanza e smettere di impegnarsi. Perché l’opposizione di Mercurio, in onda per tutto il mese, davvero rappresenta un ostacolo.                  

Lo scrittore del Sagittario provi a usare la forza di Marte e di Venere per raccontare qualcosa che abbia a che fare con la passione, con la forza dei sentimenti e dei desideri. Lo farà con eleganza e intensità.

Lo scrittore del Capricorno avrà bisogno di divertirsi lavorando. State insomma alla larga da quegli incarichi che vi pesano e che vi annoiano, puntando solo alla parte più simpatica della vostra professione.         

Lo scrittore dell’Acquario provi a ridurre al minimo ogni attività creativa. Perché la quadratura di Mercurio difficilmente renderà il suo stile adatto alle idee. Meglio prendersi una pausa di riflessione.   

Lo scrittore dei Pesci può contare su un Mercurio che lo aiuterà a parlare – anzi a scrivere – in modo diretto e concreto, stando lontani dai nonsense o dai giri di parole che, solitamente, apprezzate. 

  

L’OROSCOPO DELLO SCRITTORE NOVEMBRE 2015

Oroscopo dello scrittore.  NOVEMBRE

Lo scrittore dell’Ariete ricordi che la fortuna con le idee e le ispirazioni andrà in onda solo dal giorno 20, quando cioè Mercurio smetterà di fare l’indifferente per accendere l’energia della creatività.    

Lo scrittore del Toro gode della bellezza e dell’eleganza di Venere. Ma, per mettere in pratica tanta capacità artistica, dovrà attendere il giorno 20, quando Mercurio smetterà di complicare l’espressione.       

Lo scrittore dei Gemelli dovrà approfittare della forza e della grazia che Marte e Venere ora gli danno per pensare, per iniziare, per immaginare. Qualcosa da fare però prima del 20, perché poi Mercurio esigerà qualcosa di concreto.       

Lo scrittore del Cancro si dedichi con passione e con profondità al suo lavoro nelle prime tre settimane del mese, ovvero quando Mercurio sfiderà blocchi e paure per rendere intelligente e sensibile il linguaggio del segno      

Lo scrittore del Leone vive una speciale voglia di dire, di raccontare, forse perché sente di avere tantissime idee da mettere in pratica. Peccato che Mercurio blocchi un po’ le sue intenzioni fino al 20. Poi tutto sarà più facile.        

Lo scrittore della Vergine sembra avere molte cose da raccontare al suo pubblico. Ma attenzione a Mercurio, pianeta della scrittura e della creatività che aiuterà il segno solo sino al giorno 20. Poi necessario un break.

Lo scrittore della Bilancia provi a rispettare i tempi e i modi delle stelle per dare sempre il massimo. Perché il cielo vi consiglia di pensare e di preparare idee e proposte in vista dell’ultima settimana del mese.

Lo scrittore dello Scorpione saprà spostare la sua attenzione dal suo provatissimo mondo per provare ad osservare la realtà dall’esterno, da un punto di vista meno personale. Con ottimi e interessanti risultati.                   

Lo scrittore del Sagittario dovrà avere pazienza sino al giorno 20. Perché quello sarà il momento in cui le doti e le qualità creative saranno al massimo, in cui raccontare sarà facile, spontaneo, quasi necessario.

Lo scrittore del Capricorno sentirà spesso il bisogno di raccontare cose belle, piacevoli, ma anche accese e molto appassionate. Insomma non è il momento per i racconti che non lasciano il segno, quelli leggeri o poco intensi.         

Lo scrittore dell’Acquario vive un momento favorevole perché contraddistinto da gusto, da bellezza e senso estetico. Occasioni da mettere in pratica soprattutto nell’ultima parte del mese, quando Mercurio vi sarà amico.      

Lo scrittore dei Pesci sente come qualcosa di irrinunciabile il dire, descrivere, raccontare. Lo fa perché si sente profondamente coinvolto nei rapporti, anche intellettuali, con il suo pubblico. E la cosa gli riuscirà bene.     

L’oroscopo dello scrittore Luglio 2015

Oroscopo dello scrittore.  LUGLIO

Lo scrittore dell’Ariete dovrà provare a terminare la parte più impegnativa del suo lavoro entro il giorno 8. Perché poi, la quadratura di Mercurio, renderà un po’ meno facile il rapporto con le idee e con lo stile.   

Lo scrittore del Toro godrà sempre di un modo forte, diretto e intenso di parlare e di raccontare al suo pubblico. Perché le stelle mettono molta energia nelle vostre parole, così la scelta stilistica sarà speciale.      

Lo scrittore dei Gemelli dovrebbe davvero mettere in pratica – o forse in parole – idee e progetti che, sino ad ora, ha gelosamente custodito nella sua mente. Meglio dire, raccontare, pubblicare, perché questo è il momento per farlo.    

Lo scrittore del Cancro, grazie al passaggio di Mercurio nel suo segno, potrà facilmente pensare all’esercizio delle idee e delle parole. Fatelo ora, perché intelletto e energia proprio non vi mancano.         

Lo scrittore del Leone percepirà forze e idee incostanti, capricciose e poco affidabili. Tutta colpa di una Venere lunatica, che vi renderà più o meno attenti e sensibili al lavoro.  Dal 18 in poi meglio andare in vacanza.        

Lo scrittore della Vergine avrà spesso bisogno di sognare, di condividere con il suoi lettori tutto il bisogno della fantasia, perché a questo serve un libro. Ma voi lo saprete sempre fare con intelligenza.

Lo scrittore della Bilancia capirà quanto sia importante pensare al lavoro, e farlo evitando gli stress e le tensioni che l’impegno, immancabilmente, porta con sé. Perché il vostro lavoro non sopporta l’insofferenza.    

Lo scrittore dello Scorpione si stupirà di osservare come, proprio nel momento della fatica, le idee possano fluire più facilmente. Impegnatevi dopo l’8, quando l’amicizia di Mercurio vi concederà grandi soddisfazioni.                 

Lo scrittore del Sagittario sembra destinato a vivere una stagione non troppo importante per la qualità delle idee. Mercurio si farà più facile e ragionevole solo dopo l’8, ma il tempo delle grandi cose non è ora.

Lo scrittore del Capricorno sarà costantemente sfidato dall’opposizione di Mercurio a raccontare, a dire, ma facendolo davvero per gli altri e usando con le parole di chi potrebbe ascoltarlo. Un prezioso esercizio di intelligenza.        

Lo scrittore dell’Acquario ancora non sembra credere troppo nella fortuna del presente e preferirà così rimandare impegni e progetti a dopo l’estate. Gusto e idee in ripresa dal 18 al 31, approfittatene.   

Lo scrittore dei Pesci vivrà il suo lavoro come puro divertimento, dando sempre il meglio di sé in tutto ciò che farà. Scrivere assomiglierà più a un passatempo che a un lavoro, e i risultati saranno eccellenti.   

L’oroscopo dello scrittore – giugno 2015

Oroscopo dello scrittore.  GIUGNO

Lo scrittore dell’Ariete godrà ancora di una forza mercuriale amica del suo fare e del suo scrivere. Le energie e le intuizioni saranno facili e fortunate soprattutto dopo l’11, quando il pianeta sarà più sicuro di sé.  

Lo scrittore del Toro sembra ancora capace di impegno pratico e materiale. Non mancheranno insomma la forza e la volontà per fare qualcosa che vi verrà molto più facile solo dall’11 in poi.      

Lo scrittore dei Gemelli dal giorno 11 riprenderà forza e chiarezza nel modo di vivere e di raccontare le proprie idee. Peccato che la situazione non sia troppo chiara intorno a voi, e per ottenere sarà sempre necessario lottare.  

Lo scrittore del Cancro vivrà un altro mese tranquillo, un momento in cui idee e intuizioni arriveranno se e quando lo vorranno, ma in maniera improvvisa e inaspettata. Il tempo per la classica ispirazione.        

Lo scrittore del Leone gode sempre di importanti doti e qualità creative che gli sono concesse da Mercurio. Preparatevi a esprimere il meglio dopo l’11, quando ogni cosa sarà più facile e spontanea.        

Lo scrittore della Vergine sente forte e chiaro il bisogno di impegnarsi per produrre qualcosa di bello e di importante. Dopo il 10, il vostro modo di essere di lavorare sarà più deciso e fortunato, ma non sempre saprete capire le reali esigenze del prossimo.

Lo scrittore della Bilancia sembra essere destinato ad un momento ricco di risultati e di soddisfazioni.  Il fatto è che quasi tutte le stelle vi amano e vi aiuteranno a dare il meglio di voi. È il momento per sognare.   

Lo scrittore dello Scorpione sembra dover ascoltare un cielo che ha da dare un consiglio prezioso. Ovvero non aspettatevi grandi cose e accontentavi di ciò che la situazione vi consente. Non è questo il momento per chiedere la Luna.                 

Lo scrittore del Sagittario percepirà chiaramente il bisogno di trovare un linguaggio e una forza espressiva che siano chiari e comprensibili per il lettore. Parlate sempre al cuore, ma con dolcezza. Basterà.

Lo scrittore del Capricorno dovrebbe provare a spezzare questo strano e forzato silenzio raccontando di sogni e di speranze, movimentando le energie della mente per riportare luce e intelligenza in tutto ciò che crea.       

Lo scrittore dell’Acquario dovrà cercare di vivere il lavoro e l’impegno come qualcosa di bello e di divertente, cogliendo sempre e solo il meglio del suo creare. Perché solo così potrà esprimere la giusta magia.  

Lo scrittore dei Pesci dovrà concentrarsi nella prima parte del mese se deve eseguire qualcosa che richieda chiarezza e determinazione. Oppure sulla seconda se preferisce puntare sulla perfezione delle idee. 

L’oroscopo dello scrittore – Aprile 2015

Oroscopo dello scrittore.  APRILE

Lo scrittore dell’Ariete dovrà dare retta alla sua innata impulsività e portare a termine il lavoro entro la metà del mese, quando cioé Mercurio vi abbandonerà rendendo meno brillanti i vostri esercizi di scrittura.

Lo scrittore del Toro godrà dell’effetto combinato di Mercurio e di Giove, forze cosmiche che, nella seconda metà del mese, lo aiuteranno ad esprimere bellezza, poesia, intelligenza.       

Lo scrittore dei Gemelli vive un momento preparatorio, una fase che gli servirà a mettere ordine e logica nelle idee, nei progetti, nelle cose che attendono solo di diventare realtà. Fate con calma.

Lo scrittore del Cancro deve puntare assolutamente sulla prima decade del mese. Quando cioé Mercurio sarà amico e complice del suo lavoro, quando le idee non mancheranno e saranno fortunate.       

Lo scrittore del Leone vada in vacanza e non accenda il pc prima del giorno 11. Nel frattempo, Giove avrà iniziato a riscaldare il cuore e le idee, lavorare sarà così bello, divertente, stimolante. Grandi cose.         

Lo scrittore della Vergine sembra destinato ad un mese assolutamente interessante e proficuo. Più facile rapportarsi con persone e situazioni che non vi fanno perdere tempo, più facile esprimere idee e soluzioni brillanti.

Lo scrittore della Bilancia dovrà sempre cercare il piacere e il divertimento in tutto ciò che fa. Venere  sarà, per molto tempo, un pianeta che vi darà gusto, senso estetico, eleganza e profondità di pensiero.  

Lo scrittore dello Scorpione punti con decisione alla prima metà del mese. Perché quello sarà il momento migliore per creare, per dare voce al nuovo ottimismo che Giove vi infonde, per raccontare la bellezza che è in voi.                  

Lo scrittore del Sagittario sembra poter godere di una mente più lucida e creativa solo nella prima parte del mese, quando cioé Mercurio non gli creerà problemi. Sbrigatevi a fare ogni cosa prima d’allora, poi ci sarà da aspettare un po’.  

Lo scrittore del Capricorno nella seconda parte del mese godrà del prezioso aiuto di un Mercurio simpatico, piacevole, divertente. Un’energia che gli consentirà di raccontare anche le cose più intense con gusto e leggerezza.       

Lo scrittore dell’Acquario potrebbe vivere una certa stanchezza che lo porta alla ripetitività, alla scrittura non sempre brillante e scorrevole. Qualcosa di insolito che vi consiglia di attendere, di aspettare energie migliori.  

Lo scrittore dei Pesci grazie a Giove sembra essere colto da una improvvisa voglia di raccontare e di raccontarsi. Fatelo soprattutto entro il 14, quando il vostro lavoro sarà più ordinato e comprensibile a tutti.

 

Oroscopo dello Scrittore – Marzo 2015

Oroscopo dello scrittore.  MARZO

Lo scrittore dell’Ariete deve prestare particolare attenzione alle indicazioni delle stelle. Dedicatevi a qualcosa che parli di amore e di amicizia sino al 12, riposatevi e fate un break sino al 30. Dal 31 le idee saranno ottime e abbondanti.

Lo scrittore del Toro può darsi alla più libera e sfrenata immaginazione dal giorno 13 in poi. Tenete d’occhio Mercurio, perché lui vi conferirà una fervida immaginazione e la capacità di parlare il linguaggio di chi vi legge. Qualità non da poco.       

Lo scrittore dei Gemelli godrà di ottime capacità creative nella prima metà del mese per poi arrendersi al caos delle idee e degli spunti. Prendetevi una vacanza, o dedicatevi alle questioni pratiche, nella seconda parte di marzo.

Lo scrittore del Cancro sembra avere fretta di raccontare di cose lontane, sconosciute, di qualcosa che aiuti il lettore ad aprire la mente e a confrontarsi  con realtà mai viste o poco familiari. Un mese da vivere come esploratori.       

Lo scrittore del Leone inizi a lavorare solo dopo il 13, quando cioèMercurio gli darà la capacità di applicarsi, con la giusta attenzione e energia, a tutto ciò che deve fare.  Marte e Venere, intanto, garantiscono la giusta forza e passione.         

Lo scrittore della Vergine farebbe bene a concludere lavori o progetti entro e non oltre il giorno 12, complice una Luna che farà molta chiarezza. Poi Mercurio non sarà più un alleato, meglio insomma trascorrere la seconda parte del mese meditando o riposando.

Lo scrittore della Bilancia potrà dedicarsi a qualcosa di leggero e divertente solo nella prima metà del mese. Poi le energie saranno meno intense e abbondanti. Ma niente paura: ciò che saprete e potrete fare nei primi giorni vi ripagherà abbondantemente.   

Lo scrittore dello Scorpione potrebbe dedicarsi a qualcosa di particolarmente divertente, brillante, stimolante. Le stelle sono ancora gentili con il segno e il cielo infonde fiducia, voglia di vivere, di fare e di ridere un po’ di se stessi.                 

Lo scrittore del Sagittario sembra essere al centro di tante energie complicate. Schiacciato tra la voglia di fare e una strana prudenza che andrà crescendo con il passare dei giorni. Se riuscirete a sfidare la ritrosia di Saturno, puntate sulla seconda metà del mese.  

Lo scrittore del Capricorno affronterà una seconda metà del mese più complessa ma interessante. Saturno diverrà retrogrado rendendo il segno incerto e pavido, peccato. Perché sembrate avere molto da dire, da raccontare, da esprimere.        

Become a fan