L’oroscopo dello scrittore MARZO 2017

Oroscopo dello scrittore.  MARZO

Lo scrittore dell’Ariete godrà della preziosissima presenza di Mercurio nella seconda parte del mese. In quel momento l’autore del primo segno dello zodiaco potrà infatti dare il meglio, il massimo. Bellezza da raccontare.            

Lo scrittore del Toro saprà mettere sulla carta (o sul video) idee e racconti di grande bellezza, ispirazione e fascino. Il tutto grazie a dettagli profondi e incomprensibili, a spunti che vi renderanno speciali.            

Lo scrittore dei Gemelli vivrà la prima parte del mese in modo molto doveristico, impegnato, per poi ritrovare la giusta e necessaria calma per creare con gusto e con intelligenza. A ogni cosa il suo momento.    

Lo scrittore del Cancro vivrà un rapporto migliore con le idee e la scrittura fino al giorno 13, quando cioè Mercurio smetterà improvvisamente di essere una fonte di ispirazione per diventare solo un piccolo problema.                  

Lo scrittore del Leone saprà coniugare perfettamente creatività e bellezza, sogno e poesia. Lo farà grazie alla solida amicizia di Venere e di Mercurio, veri alleati di stile linguistico e intellettuale.                

Lo scrittore della Vergine smetterà di pensare (e di descrivere) solo e soltanto quello che la circonda per ritrovare il gusto della riflessione, delle considerazioni ricche e interessanti. Quelle che solo la Vergine può compiere.     

Lo scrittore della Bilancia nella seconda parte del mese avrà una grandissima voglia di dire, di raccontare, di confrontarsi con situazioni e esperienze. Qualcosa che lo convincerà a produrre ancora di più.        

Lo scrittore dello Scorpione potrebbe decidere di prendersi una pausa di riflessione (piuttosto utile e sana) dopo una prima parte di mese in cui si sarà ancora divertito a inventare, a immaginare, a essere un visionario.                    

Lo scrittore del Sagittario troverà molto più divertente e stimolante lavorare nella seconda parte del mese, quando cioè Mercurio lo spingerà a dare il meglio, il massimo. Quando le stelle saranno piuttosto curiose.    

Lo scrittore del Capricorno grazie a Venere e a Mercurio – ora particolarmente intimi e introspettivi – sarà protagonista di profonde riflessioni che lo porteranno a rivedere concetti, lavori e anche posizioni.             

Lo scrittore dell’Acquario approfitti della prima metà del mese per mettersi in evidenza, per creare connessioni e occasioni che lo facciano dire, raccontare, dimostrare. Perché poi sarà un po’ meno semplice.         

Lo scrittore dei Pesci dal giorno 13 perderà la preziosissima presenza di Mercurio. Ecco perché fareste bene a concentrare ogni sforzo nella prima metà di marzo, rimandando gli impegni pratici che non necessitano di troppa immaginazione.      

Oroscopo dello scrittore – aprile 2016

Oroscopo dello scrittore.  APRILE

Lo scrittore dell’Ariete sembra essere destinato a un mese che lo aiuterà soprattutto a livello pratico, economico e materiale. Mercurio racconta di una speciale capacità di impegnarsi e di rispettare le scadenze.      

Lo scrittore del Toro gode della presenza di Mercurio nel segno, qualcosa che gli consente di vivere un momento speciale e produttivo, che lo aiuterà a compiere molto lavoro. Le stelle soffiano a vostro favore.         

Lo scrittore dei Gemelli potrebbe essere spesso distratto da fatica, impegni e relazioni complicate. Insomma non sempre il lavoro sarà la cosa più urgente o importante. La concentrazione sarà così incostante.       

Lo scrittore del Cancro racconterà tutta la sua voglia di sognare, di vivere di pensieri e di speranze che lui sente come importanti. Una scrittura che saprà colpire chi è alla ricerca di luce o di leggerezza.           

Lo scrittore del Leone sarà spesso inseguito e braccato da impegni, compiti e scadenze. Per fortuna molti pianeti saranno sempre al vostro fianco per garantirvi la forza necessaria a fare ogni cosa.            

Lo scrittore della Vergine saprà sfruttare la grande amicizia di Mercurio, pianeta amico e dalla solida intelligenza che lo aiuterà a fare progetti, a pensare a qualcosa destinato a durare nel tempo.

Lo scrittore della Bilancia non sembra vivere un mese troppo importante per il lavoro. Eppure potrà approfittare di questo cielo per immedesimarsi meglio nei personaggi di cui vuole parlare. Un esercizio prezioso.

Lo scrittore dello Scorpione farebbe bene a prendersi un momento di vacanza e smettere di impegnarsi. Perché l’opposizione di Mercurio, in onda per tutto il mese, davvero rappresenta un ostacolo.                  

Lo scrittore del Sagittario provi a usare la forza di Marte e di Venere per raccontare qualcosa che abbia a che fare con la passione, con la forza dei sentimenti e dei desideri. Lo farà con eleganza e intensità.

Lo scrittore del Capricorno avrà bisogno di divertirsi lavorando. State insomma alla larga da quegli incarichi che vi pesano e che vi annoiano, puntando solo alla parte più simpatica della vostra professione.         

Lo scrittore dell’Acquario provi a ridurre al minimo ogni attività creativa. Perché la quadratura di Mercurio difficilmente renderà il suo stile adatto alle idee. Meglio prendersi una pausa di riflessione.   

Lo scrittore dei Pesci può contare su un Mercurio che lo aiuterà a parlare – anzi a scrivere – in modo diretto e concreto, stando lontani dai nonsense o dai giri di parole che, solitamente, apprezzate. 

  

L’oroscopo dello scrittore – marzo 2016

 

Oroscopo dello scrittore.  MARZO

Lo scrittore dell’Ariete provi ad aspettare Mercurio, pianeta che dal giorno 22 porterà molto in alto le doti letterarie del segno. Prima di allora meglio ponderare e mettere a fuoco spunti e idee.     

Lo scrittore del Toro grazie all’amicizia di Venere e di Mercurio potrà davvero dare moltissimo, soprattutto in opere che richiedano particolare fantasia e immaginazione. Lasciate sempre libera la mente.        

Lo scrittore dei Gemelli percepirà lavoro e impegno come qualcosa di intenso (e anche di pesante) sino al giorno 20 per poi fare pace con le idee nell’ultima parte del mese. La leggerezza può attendere.      

Lo scrittore del Cancro avrà spesso voglia di raccontare cose importanti, incantate, di situazioni e storie che facciano volare la mente, che ci aiutino a coltivare qualcosa di prezioso. La magia delle parole.          

Lo scrittore del Leone si conceda una pausa di riflessione per mettere ordine tra le idee. Poi, dal giorno 22, grazie alla nuova e intelligente amicizia di Mercurio, tutto potrà nuovamente ripartire.           

Lo scrittore della Vergine saprà e potrà scrivere soprattutto di cose che riguardano gli altri, di storie e di realtà anche difficili (Giove ora aiuta la Vergine a comprendere i problemi altrui). Un’opera impegnata.

Lo scrittore della Bilancia sembra volersi prendere un momento di pausa, un sano e intelligente break che terminerà intorno al 20. Poi la voglia di dire e di comunicare sarà nuovamente accesa.

Lo scrittore dello Scorpione dovrà imparare a giocare con Mercurio per creare solo divertendosi. Il messaggio celeste vi dice di vivere il lavoro con leggerezza, concentrandovi sempre sulle cose migliori.                 

Lo scrittore del Sagittario gode di una speciale energia che lo spinge a fare, sempre e comunque. Meglio però concentrarsi sulle questioni importanti sino al 20, poi su quelle più simpatiche e divertenti.

Lo scrittore del Capricorno dovrà investire le prime tre settimane del mese per fare, per dimostrare, per farsi notare. Perché poi, la nuova retrogradazione di Saturno, potrebbe rallentare sogni e promesse.        

Lo scrittore dell’Acquario dovrebbe impegnarsi moltissimo nella prima parte del mese, quando cioè le stelle lo aiuteranno a fare senza fatica, con intelligenza e buon gusto. Tutto rallenterà un po’ dopo il 24.   

Lo scrittore dei Pesci dovrebbe mettere in gioco le grandi energie che Sole, Mercurio e Venere ora gli regalano. Questo è il momento di provare a fare grandi cose, questo è il tempo della fantasia e dell’immaginazione.

Oroscopo dello Scrittore – Marzo 2015

Oroscopo dello scrittore.  MARZO

Lo scrittore dell’Ariete deve prestare particolare attenzione alle indicazioni delle stelle. Dedicatevi a qualcosa che parli di amore e di amicizia sino al 12, riposatevi e fate un break sino al 30. Dal 31 le idee saranno ottime e abbondanti.

Lo scrittore del Toro può darsi alla più libera e sfrenata immaginazione dal giorno 13 in poi. Tenete d’occhio Mercurio, perché lui vi conferirà una fervida immaginazione e la capacità di parlare il linguaggio di chi vi legge. Qualità non da poco.       

Lo scrittore dei Gemelli godrà di ottime capacità creative nella prima metà del mese per poi arrendersi al caos delle idee e degli spunti. Prendetevi una vacanza, o dedicatevi alle questioni pratiche, nella seconda parte di marzo.

Lo scrittore del Cancro sembra avere fretta di raccontare di cose lontane, sconosciute, di qualcosa che aiuti il lettore ad aprire la mente e a confrontarsi  con realtà mai viste o poco familiari. Un mese da vivere come esploratori.       

Lo scrittore del Leone inizi a lavorare solo dopo il 13, quando cioèMercurio gli darà la capacità di applicarsi, con la giusta attenzione e energia, a tutto ciò che deve fare.  Marte e Venere, intanto, garantiscono la giusta forza e passione.         

Lo scrittore della Vergine farebbe bene a concludere lavori o progetti entro e non oltre il giorno 12, complice una Luna che farà molta chiarezza. Poi Mercurio non sarà più un alleato, meglio insomma trascorrere la seconda parte del mese meditando o riposando.

Lo scrittore della Bilancia potrà dedicarsi a qualcosa di leggero e divertente solo nella prima metà del mese. Poi le energie saranno meno intense e abbondanti. Ma niente paura: ciò che saprete e potrete fare nei primi giorni vi ripagherà abbondantemente.   

Lo scrittore dello Scorpione potrebbe dedicarsi a qualcosa di particolarmente divertente, brillante, stimolante. Le stelle sono ancora gentili con il segno e il cielo infonde fiducia, voglia di vivere, di fare e di ridere un po’ di se stessi.                 

Lo scrittore del Sagittario sembra essere al centro di tante energie complicate. Schiacciato tra la voglia di fare e una strana prudenza che andrà crescendo con il passare dei giorni. Se riuscirete a sfidare la ritrosia di Saturno, puntate sulla seconda metà del mese.  

Lo scrittore del Capricorno affronterà una seconda metà del mese più complessa ma interessante. Saturno diverrà retrogrado rendendo il segno incerto e pavido, peccato. Perché sembrate avere molto da dire, da raccontare, da esprimere.        

Become a fan