L’oroscopo dello scrittore – febbraio 2016

Oroscopo dello scrittore.  FEBBRAIO

Lo scrittore dell’Ariete ha bisogno di dare forma alla grande energia di Marte. Ma attenzione: perché idee e scrittura saranno più facili solo nella seconda parte del mese. Quello sarà il momento giusto per muoversi.     

Lo scrittore del Toro dovrebbe provare a fare ogni cosa entro e non oltre il giorno 12. Perché poi inizierà la breve, ma incisiva, quadratura di Mercurio, qualcosa che non lo aiuterà di certo a creare.        

Lo scrittore dei Gemelli sembra vivere un mese in cui potrà raccontare la bellezza, in cui saprà rapire l’attenzione di chi lo legge, in cui riuscirà a dare il meglio di sé. Tantissime le idee.       

Lo scrittore del Cancro usi Mercurio, e la prima metà del mese, per osservare, per stupirsi di ciò che accade intorno a lui. Poi, dal giorno 13, potrà finalmente iniziare a raccontare tutto ciò che ha visto.           

Lo scrittore del Leone saprà cogliere molto bene ciò che il suo pubblico si aspetta da lui. Una dote rara e preziosa, qualcosa che lo convincerà del bisogno di adattare stili e linguaggi al momento.           

Lo scrittore della Vergine provi a lavorare divertendosi sempre un po’, senza mai tralasciare nulla ma, allo stesso tempo, non perdendo di vista il piacere della lettura. Fate la pace con il colore.

Lo scrittore della Bilancia provi a inseguire un progetto molto ambizioso e che apparirà improvvisamente possibile intorno al giorno 17. Fate ogni cosa consapevoli delle grandi opportunità del momento.

Lo scrittore dello Scorpione sembra essere in grado di raccontare ogni cosa in modo davvero speciale. Perché il suo linguaggio sarà interessante, perché saprà capire di cosa sia meglio parlare e come dirlo.                 

Lo scrittore del Sagittario sarà dominato da una costante incertezza che, spesso, gli impedirà di lavorare e di creare come invece vorrebbe. Andrà meglio dopo il 13, quando Mercurio scioglierà le tante riserve.

Lo scrittore del Capricorno sarà costantemente spinto a dire, a raccontare, a scrivere. Accadrà grazie a Mercurio che ora sembra amare le vostre doti e qualità letterarie. Approfittatene.          

Lo scrittore dell’Acquario dovrà produrre senza fretta né ansia. Perché Marte mette a repentaglio le forze, meglio insomma non esagerare. Ma la creatività sarà massima nella seconda parte del mese.   

Lo scrittore dei Pesci segua il consiglio di Mercurio che suggerisce vivamente di prendersi una breve vacanza. In questo momento non sembrate poter dire grandi cose, meglio aspettare idee migliori. 

Oroscopo dello Scrittore – Marzo 2015

Oroscopo dello scrittore.  MARZO

Lo scrittore dell’Ariete deve prestare particolare attenzione alle indicazioni delle stelle. Dedicatevi a qualcosa che parli di amore e di amicizia sino al 12, riposatevi e fate un break sino al 30. Dal 31 le idee saranno ottime e abbondanti.

Lo scrittore del Toro può darsi alla più libera e sfrenata immaginazione dal giorno 13 in poi. Tenete d’occhio Mercurio, perché lui vi conferirà una fervida immaginazione e la capacità di parlare il linguaggio di chi vi legge. Qualità non da poco.       

Lo scrittore dei Gemelli godrà di ottime capacità creative nella prima metà del mese per poi arrendersi al caos delle idee e degli spunti. Prendetevi una vacanza, o dedicatevi alle questioni pratiche, nella seconda parte di marzo.

Lo scrittore del Cancro sembra avere fretta di raccontare di cose lontane, sconosciute, di qualcosa che aiuti il lettore ad aprire la mente e a confrontarsi  con realtà mai viste o poco familiari. Un mese da vivere come esploratori.       

Lo scrittore del Leone inizi a lavorare solo dopo il 13, quando cioèMercurio gli darà la capacità di applicarsi, con la giusta attenzione e energia, a tutto ciò che deve fare.  Marte e Venere, intanto, garantiscono la giusta forza e passione.         

Lo scrittore della Vergine farebbe bene a concludere lavori o progetti entro e non oltre il giorno 12, complice una Luna che farà molta chiarezza. Poi Mercurio non sarà più un alleato, meglio insomma trascorrere la seconda parte del mese meditando o riposando.

Lo scrittore della Bilancia potrà dedicarsi a qualcosa di leggero e divertente solo nella prima metà del mese. Poi le energie saranno meno intense e abbondanti. Ma niente paura: ciò che saprete e potrete fare nei primi giorni vi ripagherà abbondantemente.   

Lo scrittore dello Scorpione potrebbe dedicarsi a qualcosa di particolarmente divertente, brillante, stimolante. Le stelle sono ancora gentili con il segno e il cielo infonde fiducia, voglia di vivere, di fare e di ridere un po’ di se stessi.                 

Lo scrittore del Sagittario sembra essere al centro di tante energie complicate. Schiacciato tra la voglia di fare e una strana prudenza che andrà crescendo con il passare dei giorni. Se riuscirete a sfidare la ritrosia di Saturno, puntate sulla seconda metà del mese.  

Lo scrittore del Capricorno affronterà una seconda metà del mese più complessa ma interessante. Saturno diverrà retrogrado rendendo il segno incerto e pavido, peccato. Perché sembrate avere molto da dire, da raccontare, da esprimere.        

Oroscopo dello scrittore – febbraio 2015

Oroscopo dello scrittore.  FEBBRAIO

Lo scrittore dell’Ariete deve cercare di credere di più in ciò che fa, nella sua professione. Questo sarà un mese che, sino al giorno 20, vi servirà per pensare, riflettere, preparare. Poi sarà giusto passare all’azione.

Lo scrittore del Toro può dedicarsi alla scrittura, soprattutto dal giorno 11 in poi. Meglio però puntare su qualcosa di importante, di concreto e di facile comprensione. Non è il momento delle idee troppo complesse o elaborate.      

Lo scrittore dei Gemelli godrà sempre e ancora del prezioso favore di Mercurio, pianeta che saprà aiutarlo a dare il meglio di sé, soprattutto dal giorno 11 in poi. La Luna del 18 vi aiuta a intraprendere iniziative importanti.

Lo scrittore del Cancro sarà facilitato se il lavoro è svolto con altri e insieme ad altri. Marte e Venere, intanto, sapranno rendere deciso, e mai troppo scontato, il vostro linguaggio, l’esposizione delle idee.        

Lo scrittore del Leone farà bene ad aspettare il giorno 11 prima di prendere l’iniziativa o di decidere qualcosa che riguardi la sua professione.  Coraggio e buon gusto al massimo dal giorno 20 in poi.        

Lo scrittore della Vergine sembra potersi occupare delle cose importanti, quelle serie, quelle che necessitano di un moto di responsabilità. Evitate di perdere tempo con attività o iniziative troppo leggere.

Lo scrittore della Bilancia brillerà ancora e a lungo grazie all’ottimo influsso di Mercurio, pianeta della scrittura. La sua amicizia vi renderà eleganti, geniali e molto divertenti. Crescerete di tono e di intensità nell’ultima decade di febbraio.    

Lo scrittore dello Scorpione sembra essere ancora molto distratto e rapito dalle emozioni, dal bisogno di vivere di provare qualcosa che incuriosisca e stimoli la mente. Ancora non è il momento di creare, state solo raccogliendo spunti.                

Lo scrittore del Sagittario dovrà aspettare l’11 prima di mettersi davvero al lavoro. Attenzione alle inimicizie di Marte e di Venere, loro vi distraggono e non sempre vi consentono di cogliere il meglio intorno a voi.

Lo scrittore del Capricorno potrà ancora esprimere grande passione e attaccamento per tutto ciò che fa. Le stelle tengono vivo l’entusiasmo, lavorare non è un dovere ma un piccolo piacere. Risultati interessanti.       

Lo scrittore dell’Acquario non può che brillare di luce propria grazie alla lunga permanenza di Mercurio nel segno. Le doti e le qualità creative vivono un momento unico e speciale, non sfruttarle sarebbe un vero peccato.

Lo scrittore dei Pesci grazie alla presenza congiunta di Venere e di Marte, gode di una forte intensità in termini di idee, passioni, entusiasmi e bellezza. Anche se non sempre sarà semplice tradurre il tutto in parole voi provateci. 

L’oroscopo dello scrittore – Febbraio

Oroscopo dello scrittore.  FEBBRAIO

Lo scrittore dell’Ariete dovrebbe semplicemente prendersi una piccola pausa per poi riprendere le sue fatiche intellettuali dal giorno 13, quando cioè Mercurio vi sarà nuovamente amico. Un ottimo finale di mese vi attende.

Lo scrittore del Toro godrà delle idee e delle forme espressive più fortunate nei primissimi giorni del mese, ovvero sino a quando, il giorno 6, Mercurio procederà in maniera diretta e spontanea. Meno facile creare nell’ultima parte di febbraio.   

Lo scrittore dei Gemelli godrà di ottime capacità intellettive e creative solo ed esclusivamente dal giorno 13 in poi. Prima potreste invece essere interessati da questioni più urgenti e capaci di distrarvi. Vi mancherà spesso la concentrazione.    

Lo scrittore del Cancro si ricordi che Mercurio, il pianeta dello scrivere, è un corpo celeste volubile e imprevedibile. Meglio dunque approfittare di lui quando ci è amico, ovvero nei primi 10 giorni del mese. Poi sarà tutto meno facile.   

Lo scrittore del Leone appare inevitabilmente stimolato e sedotto dalle smanie letterarie di un Mercurio inafferrabile. Ma non tutto è come lo si vorrebbe: le vostre doti creative saranno infatti accettabili solo nella prima decade del mese.

Lo scrittore della Vergine difficilmente potrà essere attento e scrupoloso (come ama essere) nella prima metà di febbraio. Mercurio, in opposizione, vi impedirà di essere brillanti e acuti. Andrà molto meglio negli ultimi giorni del mese.     

Lo scrittore della Bilancia non abbiate alcuna fretta di gettarvi a capo fitto nella scrittura. Mercurio vi consiglia di limitarvi a raccogliere idee e spunti nei primi 14 giorni per poi dedicarvi all’attività creativa. Seguite la vostra stella.   

Lo scrittore dello Scorpione nei primi giorni di febbraio dovrà dimenticarsi del mondo per dedicarsi, anima e corpo, alla creazione. Mercurio vi darà le migliori soddisfazioni fino al giorno 6. Un finale intellettualmente piuttosto incerto.      

Lo scrittore del Sagittario dovrà tenere particolarmente d’occhio Mercurio.  Perché il pianeta che protegge chi scrive sarà spesso imprevedibile. Complesso e problematico sino al giorno 13, onesto e più chiaro nella seconda parte del mese.

Lo scrittore del Capricorno è forse l’unico dello zodiaco che può contare sulle sue stelle per tutto il mese. Mercurio, infatti, non sembra mai ostacolarvi veramente, un pianeta incerto ma pur sempre gentile con le idee del segno. 

Lo scrittore dell’Acquario vedrà variare (in maniera piuttosto rapida) la qualità della propria scrittura e composizione. Colpa di un Mercurio indeciso e amico solo nella seconda parte del mese. Idee brillanti il giorno 28.

Lo scrittore dei Pesci è tra i più attenti e sensibili alla forza delle stelle. Gli astri vi aiuteranno molto sino al giorno 6, abbastanza sino al giorno 13, pochissimo dopo questa data. Non fidatevi di idee e intuizioni improvvise il giorno 26.    

Become a fan