Occhio al prezzo: Pickwick -25%

A cosa serve un Pickwick?

Serve a dimagrire velocemente, quando il panettone si è posizionato poco strategicamente su fianchi e pancia. La dieta Dukan.

Serve a darti una speranza: la lingua italiana può essere salvata se ci impegniamo tutti e seguiamo poche e buone regole. Viva il congiuntivo! E Piuttosto che.

Serve a credere nell’amicizia, anche in quella un po’ particolare: a volte un cane è più affidabile e sincero di un uomo. Belle e Sebastien.

Serve a farci perdere il sonno con i romanzi di Stephen King e la sua penna che incide come un bulino le nostre notti, rendendole ancora più buio. Notte buia, niente stelle.

Serve a farci sentire bene dentro e, di conseguenza, anche all’esterno migliorando le nostre relazioni con gli altri. Guarirsi da dentro.

Insomma, un Pickwick serve sempre. Ecco perché dal 16 gennaio al 14 febbario tutti i libri Pickwick hanno uno sconto del 25%.

Buona lettura!

Piuttosto che…

Quando le buoni abitudini linguistiche passano attraverso la musica.

Non solo petizioni dai cruscanti e borbottii di attempati professori: stavolta la lotta contro il “piuttosto che” usato erroneamente come disgiunzione al posto di “o” arriva da un giovane cantautore italiano che vive a Bruxelles. Stanco della storpiatura (una ripetuta violenza all’italiano che ormai sembra sdoganata) il simpatico Giacomo Lariccia porta avanti la sua battaglia linguistica.

Ecco come.

Noi sosteniamo, appoggiamo e condividiamo!

Become a fan